null Presentazionepetizioniedistanze

Presentazione petizioni ed istanze

In attuazione al disposto di cui all'art. 10 dello Statuto comunale, ogni cittadino, in forma singola o associata, può presentare istanze e petizioni, dirette a promuovere interventi per la tutela di interessi collettivi. Le istanze e petizioni vanno trasmesse al Sindaco per l'individuazione dell'organo competente per materia al loro esame. Il Sindaco, la Giunta ed i Dirigenti rispondono alle istanze o petizioni loro assegnate entro 30 giorni.

Come fare

  • essere cittadino

  • Se l'istanza o petizione venga assegnata al Consiglio comunale, o comunque ad esso rivolte, le stesse vengono trattate ai sensi dell'art. 73 del Regolamento per il Consiglio comunale.

    Le petizioni rivolte al Consiglio devono essere corredate da almeno 200 sottoscrizioni valide, sulle quali verrà effettuato un controllo a campione, il cui esito verrà comunicato, entro 30 giorni, al Sindaco e al Presidente del Consiglio comunale per gli adempimenti conseguenti. Le petizioni assegnate al Consiglio comunale vengono esaminate dalla commissione consiliare competente per materia per i lavori istruttori e successivamente inviate al Consiglio comunale per le decisioni di merito.

    Per informazioni: telefonare allo 040 6754024 e 040 6758503 - da lunedì a venerdì 9.00 -12.00.

Entro quanti giorni: 60

Dove andare

Sede

Trieste, VIA Punta del Forno 2
Piano Terra

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Dal Lunedi Al Venerdi 08:30 - 12:30
Lunedi e Mercoledi 14:00 - 16:30

Trasparenza

Atto primario: Statuto, N°: 10 Del: 2013,

  • Statuto comunale art. 10; Regolamento del Consiglio comunale art. 73

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

  • In base alla materia oggetto dell'istanza/petizione, viene individuato l'organo competente alla risposta (Sindaco, Giunta comunale, Consiglio comunale, Dirigenti)

     

    Mod. istanza potere sostitutivo
  • In base alla materia oggetto dell'istanza/petizione, viene individuato l'organo competente alla risposta (Sindaco, Giunta comunale, Consiglio comunale, Dirigenti)

Data di aggiornamento: 30.06.2020