null Minori-ServizioIntegrazioneInserimentoLavorativo(SIIL).BorselavoroperMinorieGiovaniinetàdiapprendistato-residenti

Minori -Servizio Integrazione Inserimento Lavorativo (SIIL). Borse lavoro per Minori e Giovani in età di apprendistato - residenti

Uno strumento a valenza socio-educativa/formativa indirizzato a giovani, che abbiano assolto l'obbligo scolastico, i quali vengono ospitati da una struttura di lavoro per acquisire la capacità di rapportarsi con il mondo del lavoro e con le sue "regole". Non si tratta di un inserimento lavorativo vero e proprio, ma di una opportunità per conoscere il mondo del lavoro e valutare le proprie inclinazioni.

Come fare

  • minori e giovani in età di apprendistato residenti nel Comune di Trieste che abbiano assolto all'obbligo scolastico

  • Il primo accesso all'intervento avviene attraverso il Servizio Sociale Comunale o su segnalazione di servizi scolastici, formativi, educativi o di altre realtà del territorio.

     Per giovani adulti in età di apprendistato contattare l'ufficio S.I.I.L. di via Mazzini, 25

     Per sapere qual'è la propria UTS

     https://www.comune.trieste.it/qual-%25c3%25a8-la-tua-uts?inheritRedirect=true

Entro quanti giorni: 60

Cosa fare

Dove andare

Sede

Trieste, VIA Giuseppe Mazzini 25

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Dal Lunedi Al Venerdi 10:00 - 12:00
Lunedi e Mercoledi 15:00 - 16:00

Contatti

Sede

Trieste, VIA dei Moreri 5/b

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Dal Lunedi Al Venerdi 09:00 - 11:00

Contatti

Sede

Trieste, VIA dei Moreri 5/B

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Dal Lunedi Al Venerdi 09:00 - 11:00

Contatti

Sede

Trieste, VIA Vittorio Locchi 27

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Dal Lunedi Al Venerdi 09:00 - 11:00

Contatti

Sede

Trieste, VIA Vittorio Locchi 27

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Dal Lunedi Al Venerdi 09:00 - 11:00

Trasparenza

Atto primario: Delibera di Consiglio comunale, N°: 36 Del: 1999,

  • Atto primario: Delibera di Consiglio comunale, N°: 36 del: 1999,

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

  • Ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale entro 60 giorni dalla data di notifica dell'atto o in alternativa ricorso straordinario al Capo dello Stato entro 120 giorni a decorrere dal medesimo termine.

Data di aggiornamento: 15.06.2020