null Disabili-Fondiperaudiolesiminorenni

Disabili - Fondi per audiolesi minorenni

La famiglia di minore audioleso può chiedere un aiuto economico, ai sensi della L. R. 1/2007 art.4 commi 22-25, per interventi riabilitativi e/o assistenza didattica. Gli interventi riabilitativi sono logopedistici (correzione di anomalie del linguaggio o dell'articolazione della parola). L'assistenza scolastica didattica consiste nel sostegno di doposcuola con insegnante specializzato. Alla domanda deve allegare il certificato medico che attesti il sordomutismo ed il preventivo di spesa. L'Ufficio competente assegna al richiedente un primo anticipo pari al 30% dell'intera somma. Il saldo viene erogato entro 90 giorni dal trasferimento dei contributi assegnati annualmente dalla Regione, previa presentazione delle ricevute comprovanti i pagamenti effettuati.

Come fare

  • Essere minore audioleso

  • La domanda va presentata all'Ufficio Accettazione Atti via Punta del Forno, 2:

     - all'inizio dell'anno solare per logopedia 

     - all'inizio dell'anno solare per didattica e fino alla fine dell'anno scolastico e alla ripresa del nuovo anno scolastico

Entro quanti giorni: 90

Cosa fare

Dove andare

Sede

Trieste, VIA Punta del Forno 2

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Dal Lunedi Al Venerdi 08:30 - 12:30
Lunedi e Mercoledi 14:00 - 16:30

Contatti

Sede

Trieste, VIA Giuseppe Mazzini 25

Orari

Orario telefonico:

Dal Lunedi Al Venerdi 09:00 - 12:30
Lunedi 14:04 - 17:00
Mercoledi 14:00 - 17:00

Trasparenza

Atto primario: L.R., N°: 1 Del: 2007,

  • L. R. 1/2007 art.4 commi 22-25

     

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

  • Ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale entro 60 giorni dalla data di notifica dell'atto o in alternativa ricorso straordinario al Capo dello Stato entro 120 giorni a decorrere dal medesimo termine.

Data di aggiornamento: 15.06.2020