Ricreatori

I ricreatori comunali sono un’istituzione di antica tradizione triestina, in quanto sorti nei primi anni del Novecento e caratterizzati da un’impostazione rionale e laica.

Che cos’è il ricreatorio?

È un servizio formativo che svolge una funzione educativa e di promozione del benessere del bambino, preadolescente e adolescente, promuovendo contesti di crescita personale e di gruppo, favorendo occasioni di incontro e dialogo, in spazi gestiti professionalmente dal personale educativo.
Il ricreatorio è una struttura flessibile e aperta, che articola la sua offerta educativa in relazione alle diverse esigenze dell’utenza.

Quali obiettivi persegue?

L’obiettivo primario perseguito è quello di promuovere e potenziare il processo di maturazione e formazione dei bambini, preadolescenti e adolescenti, con proposte e attività adeguate, all’interno di un progetto pedagogico.
Offre spazi idonei alla soddisfazione dei loro bisogni e interessi ludici, creativi, socio-culturali e relazionali, a partire da un’analisi dei territorio di riferimento.
Il Servizio agisce attraverso l’intervento relazionale, la gestione dei gruppi e l’accoglienza delle pluralità fisiche e culturali.

Data di aggiornamento: 04.04.2019