null Subingresso_nell'esercizio_del_commercio_su_aree_pubbliche

Subingresso nell'esercizio del commercio su aree pubbliche

Il subingresso nell'attività di commercio su aree pubbliche deve essere comunicato al Comune in seguito alla stipula di un contratto di trasferimento o affitto del ramo d'azienda.

Come fare

  • Requisiti morali, requisiti professionali (nel caso di vendita/somministrazione di alimenti e bevande), Partita IVA attiva, iscrizione al Registro Imprese (entro 6 mesi dal subingresso), Notifica o Variazione Impresa Alimentare tramite SUAP

Entro quanti giorni: 60

Cosa fare

  • Regolamento comunale Commercio su aree pubbliche
  •  
    La Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) deve essere presentata entro 6 mesi dalla data di trasferimento con le seguenti modalità: 
     
    Le tipologie di SCIA sono due:
    • con Posteggio Fisso (nei mercati o in posteggi singoli - "chioschi");
    • itinerante (nei posti rimasti liberi nei mercati in ordine di graduatoria o in forma ambulante nelle zone consentite al di fuori del perimetro di cui all'art. 6 del vigente Regolamento comunale per il Commercio su Aree Pubbliche);
    a seconda della tipologia di attività che si va ad acquistare/affittare sia di tipo fisso.
     
    Contestualmente va richiesta l'intestazione della concessione di occupazione di suolo pubblico a nome del nuovo titolare/affittuario dell'azienda.
    Il rilascio della nuova concessione sarà possibile solamente se in regola con il pagamento dei precedenti canoni e/o di altri eventuali oneri se previsti.
     
    Per le SCIA di tipo ITINERANTE, con il subingresso il nuovo titolare acquisisce automaticamente anche l'anzianità dell'azienda, ivi incluso il punteggio relativo alle presenze maturate come risultante dalla graduatoria annuale.
    SCIA di Tipo A) - Posteggio Fisso
  • SCIA di Tipo B) - Itinerante

canone di concessione: bonifico bancario intestato ad Esatto Spa - piazza Sansovino n. 2 - 34131 Trieste - CASSA DI RISPARMIO DEL FRIULI di via Carducci n. 3 – Trieste: IBAN IT 72 E 06340 02210 100000005342 oppure versamento su conto corrente postale n. 48726475 intestato ad Esatto Spa - piazza Sansovino n. 2 - 34131 Trieste: IBAN IT 88 G 07601 02200 0000 487 26475 ///// deposito cauzionale: bonifico bancario intestato ad Esatto Spa - piazza Sansovino n. 2 - 34131 Trieste - CASSA DI RISPARMIO DEL FRIULI di via Carducci n. 3 – Trieste: IBAN IT 87 I 06340 02210 100000005360 oppure polizza bancaria / polizza fidejussoria ///// sanzioni per violazioni al Regolamento Cosap: versamento su conto corrente postale n. 48726475 intestato ad Esatto Spa - piazza Sansovino n. 2 - 34131 Trieste: IBAN IT 88 G 07601 02200 0000 487 26475

Dove andare

Contatti

0406754850
0406756060

Sede

Trieste, via della Procureria 2A

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Lunedi 09:00 - 12:30
Mercoledi 09:00 - 12:30 | 14:30 - 17:00
Dal Giovedi Al Venerdi 09:00 - 12:30

Trasparenza

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

Data di aggiornamento: 11.03.2019