Aliquote

Il Comune di Trieste ha deliberato di applicare la TASI ai proprietari e/o detentori dei soli fabbricati (in quanto l’aliquota deliberata per le aree fabbricabili è pari a 0) rientranti nelle seguenti fattispecie
  • abitazioni principali ed assimilate di categoria catastale A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze (soggette anche ad IMU)
    >ALIQUOTA DA APPLICARE 2,1‰
  • immobili di categoria catastale C/1 e C/3 in cui coincide proprietario ed esercente attività commerciale/artigianale (soggetti anche ad IMU)
    >ALIQUOTA DA APPLICARE 2,5‰
  • immobili di categoria catastale D diversi dai fabbricati rurali ( ad esclusione degli immobili D/5) in cui coincide proprietario ed esercente attività commerciale/industriale (soggetti anche ad IMU)
    >ALIQUOTA DA APPLICARE 2,1‰
  • Immobili cosiddetti merce (fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati)
    >ALIQUOTA DA APPLICARE 2,5‰
  • fabbricati rurali strumentali
    >ALIQUOTA DA APPLICARE 0,5‰

Per l’acconto del 2019 si applicano le aliquote deliberate per l’anno 2015 rimaste invariate
Per il saldo si applicano le aliquote previste dalla D.C. N. 34 di data 03/08/2015 e confermate dalla D.C. N. 36 di data 24/08/2016

label_data_aggiornamento: 2019.03.26