null Richiesta_coorganizzazione_eventi_su_suolo_pubblico

Richiesta coorganizzazione eventi su suolo pubblico

L'Amministrazione comunale, nell'ambito dei suoi compiti istituzionali, promuove la coorganizzazione di progetti, iniziative e manifestazioni, con erogazione di vantaggi economici o altri benefici, diversi dai contributi in denaro (quali impianti, spazi vari, servizi gestiti in via diretta dal Comune o assunti dallo stesso, ecc.). La presente scheda si riferisce a progetti, iniziative e manifestazioni da realizzare su suolo pubblico. In applicazione di quanto previsto dal Regolamento Comunale (disponibile in calce alla pagina), i benefici previsti per la “coorganizzazione” sono alternativi all'erogazione di "contributi".

Come fare

  • Persone fisiche che non svolgono attività imprenditoriale e persone giuridiche pubbliche o private che non hanno scopo di lucro. Una maggiore specificazione dei requisiti e dei limiti di accesso ai contributi è descritta nel regolamento allegato.

  • Le richieste di coorganizzazione devono essere presentate al Protocollo Generale, oppure inviate tramite PEC alla casella di posta: comune.trieste@certgov.fvg.it

    Contattare/rivolgersi a dott.ssa Barbara Comelli tel. 040 675 8403 cell. 3480383912 - Bruno D'Orlando tel. 040 675 4822 cell. 3401659613 

Entro quanti giorni: 30

Cosa fare

Dove andare

Contatti

0406754822 - 0406758403

Sede

Trieste, via Gioacchino Rossini 4
4 Piano int. 8

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Dal Lunedi Al Venerdi 10:30 - 11:30
Lunedi e Mercoledi 15:00 - 16:00

Sede

Trieste, via Punta del Forno 2

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Dal Lunedi Al Venerdi 08:30 - 12:30
Lunedi e Mercoledi 14:00 - 16:30

Trasparenza

Atto primario: L., N°: 241 Del: 1990,

  • “Regolamento per la concessione di contributi e di altri vantaggi economici di qualsiasi genere ai sensi dell'art. 12 della legge 241/1990 e per la coorganizzazione di eventi con ed enti pubblici o privati e disciplina del patrocinio” approvato con la deliberazione consiliare n. 67 dd. 18.12.2013.

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

  • Ricorso giurisdizionale: presso il T.A.R. del Friuli Venezia Giulia con sede in Trieste, Piazza Unita’ d’Italia n. 7 (entro 30 giorni dalla notifica del provvedimento finale)

Data di aggiornamento: 02.04.2019