null Ordinanza_temporanea_di_viabilità_

Ordinanza temporanea di viabilità

Il cittadino che ha necessità di eseguire lavori stradali, edili o infrastrutturali che comportino modifiche alla viabilità esistente può chiedere il rilascio di un'Ordinanza temporanea in linea di viabilità.

Come fare

  • La domanda va presentata dal proprietario, direttore dei lavori, responsabile dell'impresa esecutrice, ecc...

  • Rivolgersi Ufficio Tecnico del Traffico e Occupazione Suolo Pubblico - st.621-623
    geom. Diego Crevatin (st. 623) - geom. Franco D'Oria (st. 621)
    Telefono 040 6754383 (Crevatin) - 040 6754443 (D'Oria)
    Casella di posta elettronica cui presentare l'istanza (per i procedimenti a istanza di parte) comune.trieste@certgov.fvg.it
     
    La domanda con gli allegati va presentata al Protocollo Generale.
    In mancanza degli allegati richiesti la domanda non troverà seguito. 
     

Entro quanti giorni: 30

Cosa fare

  • Nella domanda, su cui va applicata una marca da bollo da 16,00 Euro, vanno indicati:
    • - nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico, cellulare, e- mail del richiedente;
    • - motivo per cui viene richiesta l'ordinanza;
    • località interessate dai lavori;
    • data e/o durata prevista;
    • * se sono previsti lavori di scavo, occorre indicare gli estremi di presentazione della domanda di autorizzazione alla manomissione di suolo pubblico e il nominativo del Direttore dei Lavori (il richiedente dell'autorizzazione alla manomissione suolo pubblico deve essere lo stesso dell'ordinanza in linea di viabilità);
    * se sono previsti lavori edili/occupazioni suolo pubblico, occorre indicare la data di presentazione della relativa domanda ed, inoltre, allegare relazione dettagliata con descrizione dei lavori previsti.
     
     
     
     
    Ordinanza temporanea di viabilità 2019
  • Autocertificazione valori bollati 2019
  • elenco viabilità principale2019

IBAN: IT44S0200802230000001170836 oppure C7C postale n° 16315343 Causale (obbligatoria) tariffa servizio pubblico - C.E. O7000

Dove andare

Sede

Trieste, via Punta del Forno 2

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Dal Lunedi Al Venerdi 08:30 - 12:30
Lunedi e Mercoledi 14:00 - 16:30

Contatti

0406754383 - 0406754443

Sede

Trieste, passo Costanzi 2
6 Piano int. 621, 623

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Lunedi e Mercoledi 14:30 - 15:30
Martedi e Giovedi 12:00 - 13:00

Trasparenza

Atto primario: D.lgs., N°: 285 Del: 1972,

  • D. Lvo 30 aprile 1972 n. 285 (Nuovo Codice della Strada) e successive modifiche ed integrazioni; D.P.R. 16 dicembre 1992 n. 495 (regolamento di esecuzione e di attuazione del Nuovo Codice della Strada).

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

  • Avverso l'ordinanza chiunque vi abbia interesse potrà ricorrere, entro 60 giorni dalla pubblicazione, al TAR o, in alternativa, potrà esprimere ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni a decorrere dalla predetta data di pubblicazione. In relazione al disposto dell'art.37, comma 3, del D.Lgs. 285/92, sempre nel termine di 60 giorni, può essere proposto ricorso, da chi abbia interesse alla collocazione della segnaletica, in relazione alla sua natura, al Ministero dei LL.PP., con la procedura di cui all'art. 74 del D.P.R. n.495/92

Data di aggiornamento: 11.03.2019