null Anagrafe_-__Italiani_Residenti_all'Estero_(AIRE)_-_iscrizione

Anagrafe - Italiani Residenti all'Estero (AIRE) - iscrizione

Un cittadino italiano che trasferisce la residenza all'estero, deve, entro 90 giorni dall'avvenuto trasferimento, presentarsi al Consolato italiano competente per territorio e compilare il modulo (Mod. Cons01) con i propri dati anagrafici e quelli dei familiari conviventi. Il modulo sarà trasmesso d'ufficio al Comune, per la contemporanea cancellazione dall'Anagrafe della Popolazione Residente (A.P.R.) e l'iscrizione all'Anagrafe dei cittadini Italiani Residenti all'Estero (AIRE).

Come fare

    • essere cittadino italiano;
    • essere residente nel comune al momento dell'emigrazione
  • Per abbreviare l'iter della pratica è consigliabile che il cittadino informi il Comune prima di trasferire la propria residenza all'estero: basta che presenti il modulo di cancellazione (vedi allegato) all'Anagrafe, che aprirà la pratica d'iscrizione all'AIRE, per il cui completamento il cittadino dovrà comunque presentarsi al Consolato italiano competente. In caso di mancata conferma da parte del Consolato il cittadino verrà cancellato dall'anagrafe della popolazione residente per irreperibilità e non per emigrazione all'estero.
     
    A chi emigra si consiglia di richiedere all'Ufficio Matrimoni il libretto di famiglia internazionale, riconosciuto in sostituzione di certificati ed estratti di matrimonio, nascita e morte dalla maggior parte dei Paesi europei.
     
    L'iscritto all'AIRE deve far pervenire al Comune, tramite Consolato, tutte le notizie relative alle variazioni anagrafiche e di stato civile.

     

Entro quanti giorni: 135

Cosa fare

Dove andare

Contatti

0406754207 - 0406754477
0406754163

Sede

Trieste, passo Costanzi 2
Piano Terra int. 13

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Dal Lunedi Al Martedi 08:30 - 11:00
Lunedi 14:00 - 16:00
Dal Giovedi Al Venerdi 08:30 - 11:00

Trasparenza

Atto primario: L., N°: 470 Del: 1988,

  • L. 27.10.1988, n. 470; D.P.R. 6.9.1989, n. 323 (Regolamento AIRE); D.L. 13.5.1988, n. 69

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

Data di aggiornamento: 16.04.2019