Incentivi

Conto Termico

Il “Conto Termico” è un sistema di incentivazione di interventi di piccole dimensioni per l’incremento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.
La normativa di riferimento è il DM 28/12/12, decreto di attuazione previsto dal D. Lgs. 3 marzo 2011, n. 28, mentre la gestione è affidata al Gestore dei Servizi Energetici – GSE S.p.A.
Gli interventi incentivabili si riferiscono sia all’efficientamento dell’involucro di edifici esistenti (coibentazione pareti e coperture, sostituzione serramenti e installazione schermature solari) sia alla sostituzione di impianti esistenti per la climatizzazione invernale con impianti a più alta efficienza (caldaie a condensazione) sia alla sostituzione o, in alcuni casi, alla nuova installazione di impianti alimentati a fonti rinnovabili (pompe di calore, caldaie, stufe e camini a biomassa, impianti solari termici anche abbinati a tecnologia solar cooling per la produzione di freddo).
I Privati e le Pubbliche Amminsitrazioni possono accedere agli incentivi per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili e sistemi ad alta efficienza:

  1.  Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con altri impianti dotati di pompe di calore, elettriche o a gas, utilizzanti energia aerotermica, geotermica o idrotermica;
  2. Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale o di riscaldamento delle serre esistenti e dei fabbricati rurali esistenti con altri impianti dotati di generatore di calore alimentato da biomassa;
  3. Installazione di collettori solari termici, anche abbinati a sistemi di solar cooling;
  4. Sostituzione di scalda-acqua elettrici con scalda-acqua a pompa di calore.Inoltre le Pubbliche Amministrazioni possono accedere anche agli incentivi per l’incremento dell’efficienza energetica:
  5. Isolamento termico di superfici opache delimitanti il volume climatizzato;
  6.  Sostituzione di chiusure trasparenti comprensive di infissi delimitanti il volume climatizzato;
  7. Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti utilizzanti generatori di calore a condensazione;
  8. Installazione di sistemi di schermatura e/o ombreggiamento di chiusure trasparenti con esposizione da Est-Sud-Est a Ovest, fissi o mobili, non trasportabili.

L’incentivo è un contributo calcolato in percentuale (40%) rispetto alle spese ammissibili, erogato in rate annuali per una durata variabile (fra 2 e 5 anni) in funzione degli interventi realizzati.
Il “Conto Termico” non è cumulabile con altri incentivi e non è applicabile agli interventi previsti per il rispetto degli obblighi di integrazione delle fonti rinnovabili negli edifici di nuova costruzione e negli edifici esistenti sottoposti a ristrutturazione rilevante, previsti dal D. Lgs. 28/2011.
Altri approfondimenti e aggiornamenti sono reperibili nella pagina dedicata del sito del Gestore dei Servizi Energetici:
https://www.gse.it/servizi-per-te/efficienza-energetica/conto-termico

Detrazioni fiscali

Riqualificazione energetica

L’agevolazione consiste in una detrazione dall’Irpef o dall’Ires ed è concessa quando si eseguono interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti. Per ulteriori informazioni/aggiornamenti e per scaricare le guide dettagliate si rimanda alla pagina dell’Agenzia delle Entrate: https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/portal/entrate/cittadini/agevolazionicitt

Ristrutturazione edilizia

Chi sostiene spese per i lavori di ristrutturazione edilizia può fruire delle detrazioni d’imposta Irpef pari al 36%. Per le spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2015, la detrazione Irpef sale al 50%. Per ulteriori informazioni/aggiornamenti e per scaricare le guide dettagliate si rimanda alla pagina dell’Agenzia delle Entrate:
http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/Richiedere/Agevolazioni/DetrRistrEdil36/schinfodetrristredil36/

A titolo informativo, è possibile raccogliere utili consigli alla pagina delle domande e risposte frequenti gestita da ENEA:
http://efficienzaenergetica.acs.enea.it/faq.pdf

Incentivi regionali

Contributi

http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/famiglia-casa/casa/

Data di aggiornamento: 2019.03.12