null Aggiornamento: Versamenti IMU e TASI con ravvedimento operoso
08 luglio 2019

Aggiornamento: Versamenti IMU e TASI con ravvedimento operoso

Scadenza: 17 luglio 2019
Aggiornamento: Versamenti IMU e TASI con ravvedimento operoso

Il 17 luglio 2019 è l'ultimo giorno per versare la prima rata IMU 2019 e TASI 2019
usufruendo del ravvedimento operoso con applicazione della sanzione dell' 1,5 %
(1/10 del 15 %) (art. 13, c. 1, D.Lgs. 472/1997 – art. 1, c. 133, Legge 208/2015)
A partire dal 2 luglio 2019 e fino al 17 luglio 2019 (30 gg. dalla scadenza di
giugno per versare la prima rata IMU e TASI) i contribuenti che si ravvedono
possono applicare la sanzione dell’1,5%, mentre a partire dal 18 luglio 2019 e
fino al 16 settembre 2019 (90° giorno dalla scadenza, che dovrebbe in realtà essere
il 15 settembre, ma si tratta di una domenica) la sanzione ridotta passa invece
all’1,67%.

Successivamente, si applicherà il 3,75%, ma di questo ci occuperemo nei futuri avvisi.
Ricordiamo che l'interesse da applicare per il ravvedimento è da quest'anno lo 0,8
% per effetto del D.M. 12 dicembre 2018