null Un giovane cinese, dona alla nostra città 4.000 mascherine facciali chirurgiche.
19 marzo 2020

Un giovane cinese, dona alla nostra città 4.000 mascherine facciali chirurgiche.

Già studente al MIB. A distanza di ben sei anni dalla sua permanenza a Trieste. Il ringraziamento del Sindaco Dipiazza

Un vivo ringraziamento, a nome dell'intera Città, è stato espresso dal Sindaco Roberto Dipiazza a un ex studente cinese, Walter Yu, già frequentante i corsi del MIB - School of Management di Trieste, il quale, per testimoniare la propria gratitudine all'Istituto di alti studi economici che lo ha formato e la propria vicinanza, in questo difficile momento, ai suoi docenti, studenti e personale, e per estensione a tutta la nostra città, ci ha voluto donare, tramite lo stesso MIB, ben 4.000 mascherine facciali di tipo chirurgico.     

Da rilevare che Walter Yu, nell'ambito dei rapporti di interscambio tra  il Lingnan College dell'Università di Guangzhou e il MIB, aveva seguito le lezioni della 25° Edizione del Master in International Business ancora nel 2014 e oggi, a distanza di ben 6 anni, ha voluto ricordarsi dell'Istituto e di  Trieste, città che lo aveva molto favorevolmente colpito, e offrire il proprio personale aiuto.     

Le mascherine, di fabbricazione cinese, certificate CE in conformità alle normative comunitarie europee, sono già state spedite e dovrebbero in breve tempo arrivare alla Protezione Civile del Comune di Trieste, presso la sede del Comando della Polizia Locale di via Revoltella, alla quale il MIB, con il pieno accordo del donatore - come comunicato dalla Programme Manager del Master in International Business dell'Istituto Victoria Plez –, ed essendo, tra l'altro, sospese le attività didattiche in ottemperanza al Decreto governativo per il contrasto al “Coronavirus”, ha deciso di “girare” questa rilevante donazione affinchè le mascherine possano venir utilizzate nel modo migliore, a beneficio di tutti i cittadini.          

Il Sindaco Dipiazza, per questo ammirevole esempio di solidarietà, tanto più significativo in questa fase critica della nostra vita sociale, desidera dunque pubblicamente ringraziare il giovane cinese “per il suo importante gesto, che costituisce un segnale di grande sensibilità e generosità, di affetto per la nostra Città e nel contempo una testimonianza dei crescenti rapporti di amicizia che, a molti e diversi livelli, e non solo per l'aspetto economico, avvicinano sempre più Trieste alla Cina”.     

In questo contesto, lo stesso Sindaco Dipiazza ringrazia anche la dott.ssa Plez e l'intero staff del MIB, nonché il Comandante della Polizia Locale Walter Milocchi, il “vice” Paolo Jerman direttore del Servizio Protezione Civile e Amministrativo del Corpo e la Coordinatrice del Gruppo Comunale di Protezione Civile Milvia Chersi che stanno seguendo l'”iter” della gradita donazione.

COMTS - FS

Un giovane cinese, dona alla nostra città 4.000 mascherine facciali chirurgiche.