null Trieste candidata a citta' della letteratura Unesco 2021
26 maggio 2021

Trieste candidata a citta’ della letteratura Unesco 2021

Venerdi’ 18 maggio alle 18.00 in streaming sulla pagina facebook Letteratura Trieste e sul canale Youtube del Comune di Trieste.

«Trieste, forse, più di altre città, è letteratura, è la sua cultura» scrivono Camillo Ara e Claudio Magris in uno dei libri che maggiormente si addentra nell’identità triestina (Trieste. Un'identità di frontiera ) e maggiormente lo lega al tema della grande letteratura che questo porto adriatico, apparentemente tutto commerci e pragmatismo, ha saputo sviluppare. Un luogo che ha la caratteristica pressoché unica di esser stato, grazie alle sue stesse dinamiche storiche complesse e sovrapposte, centro di elaborazione e produzione di altissima letteratura in diverse lingue. È un'aspirazione quasi naturale, pertanto, quella che ha condotto il Comune di Trieste a candidare nuovamente la città di Trieste al network della “città creative” dell'Unesco per il settore della letteratura, presentando sei progetti che coinvolgono tutta la città, dalle periferie ai settori professionali legati alla letteratura. Si tratta di LeTS-Letteratura Trieste e il suo Museo, della nuova biblioteca del quartiere di Melara - parte di un progetto di rilancio della periferia e di lotta alla povertà educativa - e di iniziative che coinvolgono editoria, design e l’intera filiera del libro.

L’obiettivo è riattivare il “fattore Letteratura” come brand di Trieste a livello internazionale, facilitare la ripresa del turismo culturale - duramente colpito dall’emergenza pandemica - contribuire a fare del campo creativo letterario un motore di crescita economica, sviluppo, emancipazione, inclusione, educazione.

Per rilanciare la candidatura, spiegarne l’importanza e invitare la città a sostenerla, il Comune di Trieste organizza venerdì 28 maggio alle ore 18.00 un evento online assieme ai rappresentanti della filiera del libro e della lettura attivi sul territorio ed alle città creative di Milano e Biella già appartenenti alla rete UNESCO. Durante l’incontro a più voci verranno illustrate le progettualità in divenire mentre una rosa di ospiti - scrittori, intellettuali, operatori del settore letterario - racconteranno la peculiarità della Trieste letteraria, con particolare rilievo alla straordinaria stagione vissuta un secolo fa, con la nascita dei capolavori di Saba, Joyce, Svevo e Rilke, ma anche con attenzione alla viva stagione contemporanea.

Tuttavia la validità dei progetti in corso, il prestigio della stagione modernista del '900, la ricchezza plurilinguistica e il livello stesso della qualità letteraria espressa dalla città non saranno sufficienti a raggiungere il prestigioso obiettivo se al suo ottenimento non contribuirà l'entusiasmo e l'affetto della città nel suo complesso, del popolo dei lettori, dei tantissimi triestini colti e appassionati che rappresentano l'essenza dell'atmosfera letteraria che così spesso viene riconosciuta a Trieste. Sostenete in ogni modo possibile il progetto LETS, diffondetelo, spingetelo avanti con la forza del vostro amore per i libri, la lettura, la letteratura.

L’evento sarà trasmesso in streaming sulla pagina Facebook Letteratura Trieste e sul canale Youtube del Comune di Trieste.

COMTS