null Squadra paralimpica della Triestina Nuoto ricevuta in municipio
18 aprile 2019

Squadra paralimpica della Triestina Nuoto ricevuta in municipio

Presentato il progetto “il nuoto è uno solo” e le iniziative per favorire le attività degli atleti con disabilità
Squadra paralimpica della Triestina Nuoto ricevuta in municipio

Gli atleti paralimpici dell’Unione Sportiva Triestina Nuoto Luca Bolognino, Alessia Destradi, Giorgia Marchi, Marcherita Sorini, Daniele Vocino e Sebastian Pilutti, accompagnati dal tecnico Nicoletta Giannetti, dal team manager Nicola Cassio, dalla dirigente del settore paralimpico Federica Verin e dalla vicepresidente Barbara Pozar sono stati ricevuti quest’oggi (giovedì 18 aprile) nel salotto azzurro del Comune di Trieste, dal sindaco e l’assessore comunale allo Sport.

Nel corso di un cordiale incontro sono stati illustrati gli obiettivi raggiunti dalla squadra di nuoto paralimpico dell’Associazione dilettantistica Unione Sportiva Triestina Nuoto, una tra le principali realtà del Nord Est, capace di distinguersi recentemente con il progetto “Il nuoto è uno solo”, che ha visto il sodalizio triestino selezionato dalla Fondazione Vodafone come uno dei migliori progetti a livello nazionale per l’impegno e l’attività a favore di atleti con disabilità fisica, intellettiva-relazionale e sensoriale. Per quanto riguarda i risultati paralimpici della Triestina Nuoto, da segnalare che le staffette S14 detengono 4 record italiani assoluti, un’atleta è in Nazionale Nuoto Fisdir, mentre altre due sono state annoverate nella Nazionale Giovanile Finp e voleranno in Finlandia per gli European Para Youth Game, i Giochi Giovaili Europei, che si svolgeranno dal 25 giugno al primo luglio e precedono i mondiali “Global Games” d’Australia.

Gli amministratori locali hanno voluto ribadire agli ospiti il proprio plauso e sostegno per l’attività svolta, per un impegno frutto di forte determinazione e volontà. I vertici della Triestina Nuoto hanno a loro volta ringraziato il Comune di Trieste per quanto fatto insieme, non mancando di ricordate il programma e le iniziative che saluteranno i 100 anni di vita della Società che, con il “Trofeo del Centenario” del 4 e 5 maggio, vedrà alla Bianchi quasi 500 atleti partecipanti e campioni e stelle del nuoto del calibro di Gabriele Detti, Laslo Cseh e Federica Pellegrini.

COMTS-GC