null Si concludono a Trieste le iniziative di Volunteers4Europe, un progetto Erasmus+ incentrato sull'utilizzo della fotografia per rappresentare e dare visibilità alle diverse forme del volontariato sul territorio europeo
08 agosto 2020

Si concludono a Trieste le iniziative di Volunteers4Europe, un progetto Erasmus+ incentrato sull’utilizzo della fotografia per rappresentare e dare visibilità alle diverse forme del volontariato sul territorio europeo

Lunedì pomeriggio, 10 agosto, alla Biblioteca Statale “Stelio Crise” di Largo Papa Giovanni XXIII, la presentazione di un libro fotografico e l'inaugurazione di una mostra. Quindi, venerdì 28 agosto, la conferenza di chiusura dell'intero progetto, in collegamento con tutti i partner europei
Si concludono a Trieste le iniziative di Volunteers4Europe, un progetto Erasmus+ incentrato sull’utilizzo della fotografia per rappresentare e dare visibilità alle diverse forme del volontariato sul territorio europeo

Si svolgeranno a Trieste, lunedì pomeriggio, 10 agosto, e, successivamente, venerdì 28 agosto, ospitati alla Biblioteca Statale “Stelio Crise” di Largo Papa Giovanni XXIII, gli eventi conclusivi di “Volunteers4Europe”, un progetto europeo finanziato dal programma Erasmus+ e coordinato dall’European Photoacademy di Rastatt (Germania) con la partnership di associazioni di Italia, Estonia, Francia e Svezia, incentrato in particolare sull'utilizzo della fotografia come mezzo per rappresentare e dare una giusta visibilità a tutte le forme del volontariato sul territorio europeo; riconoscendone le specifiche qualità, ma soprattutto il loro ruolo e valore nel tessuto sociale come forma di partecipazione collettiva e di generosità gratuita verso le comunità di appartenenza.

E ciò nei più diversi ambienti, là dove più forti e più necessarie sono le domande da parte della popolazione: sanità, ambiente, integrazione, animali e altre ancora. A tale scopo 21 fotografi di 5 nazioni europee hanno descritto il lavoro di 108 associazioni ed enti di volontariato dei diversi Paesi (come detto, Germania, Francia, Estonia, Svezia e Italia).

 

Il progetto, che ha preso avvio in Francia nel settembre del 2018, e che ha già visto l'allestimento di mostre a Rastatt, Stoccolma e Tallinn, si concluderà adesso a Trieste con un'ampia illustrazione dell'iniziativa, una mostra fotografica, la presentazione di un libro fotografico su queste esperienze e una Conferenza internazionale, eventi tutti organizzati dall’Associazione “Acquamarina” di Trieste, in co-organizzazione con il Comune di Trieste - Assessorato al Volontariato e Dipartimento Innovazione e Servizi Generali – Ufficio Comunicazione e Centro di Informazione europea “Europe Direct”–Eurodesk Trieste, con la Biblioteca Statale “Stelio Crise” e con l’Associazione di volontariato “TriesteAltruista”.

 

Gli appuntamenti in programma – che, come detto, si terranno alla Biblioteca Statale “Crise” di Largo Papa Giovanni XXIII – prevedono per lunedì pomeriggio, 10 agosto, alle ore 16, alla Sala conferenze del II piano, la presentazione del libro fotografico (e-book) “Volunteers4Europe - An Insight into the World of Volunteering in Europe - Uno sguardo nel mondo del Volontariato Europeo”. Dopo il saluto istituzionale dell’Assessore comunale ai Servizi generali, Progetti Europei e Volontariato, si proseguirà con i contributi dei coordinatori del progetto, l’European Photoacademy di Rastatt e l'Associazione Culturale “Acquamarina” di Trieste che organizza l’evento locale.

Quindi, alle ore 17, alla Sala mostre del I piano, avrà luogo l'inaugurazione della mostra “Volunteers4Europe. Ventuno fotografi raccontano il volontariato europeo”. L'esposizione rimarrà aperta fino al 28 agosto, ma – per la nota emergenza da Covid-19 – sarà visitabile solo con visite guidate, nelle giornate di martedì dalle ore 15 alle 16.30 e di venerdì dalle 10.30 alle 12, su prenotazione scrivendo a: acquamarinaassociazionets@gmail.com (potranno venir organizzate visite guidate anche in altre giornate, facendone richiesta allo stesso indirizzo dell’associazione).

 

Successivamente, venerdì 28 agosto, sempre alla Biblioteca Statale “Crise”, alla Sala conferenze del II piano, si terrà, dalle ore 11 alle 12.45, la Conferenza di chiusura dell'intero Progetto Europeo Erasmus+ “Volunteers4Europe”, in collegamento con tutti i partner europei.

 

Da rilevare che, nel rispetto delle normative vigenti anti-Covid19, si potrà partecipare a tutti gli eventi e visitare la mostra iscrivendosi e/o inviando la richiesta a: acquamarinaassociazionets@gmail.com

Tutti gli incontri saranno trasmessi in diretta streaming sui canali Youtube e FB di “Acquamarina”.

 

In sede di presentazione dell'iniziativa, nei giorni scorsi in Municipio, l'Assessore comunale ai Servizi Generali, Progetti Europei e Volontariato ha parlato di “volontariato come colonna portante ed essenziale della nostra società, e strumento efficace anche per fronteggiare le emergenze, ultima proprio quella tuttora in corso del Covid-19, che ha visto il volontariato italiano impegnarsi fino in fondo, anche a rischio della propria vita. Un apporto senza il quale – ha detto l'Assessore – le conseguenze della pandemia sarebbero state ancora più gravi!”

 

La responsabile del Servizio Comunicazione del Comune Barbara Borsi ha quindi sottolineato l'importanza della stretta collaborazione, soprattutto su questi temi, tra gli Enti pubblici e le diverse realtà del volontariato e del tessuto sociale cittadino in generale, “per lavorare maggiormente assieme e così ottenere più significativi risultati”.

Concetti questi condivisi “in toto” dalla presidente di “Acquamarina” Annamaria Castellan intervenuta in videochiamata, nonché dal vicepresidente e fondatore di TriesteAltruista Andino Castellano, da Grazia Caccia della Biblioteca Statale e dalla giovane fotografa Serena Bobbo che ha scelto di documentare il non facile lavoro di tante associazioni che operano nei campi della solidarietà e del sociale, e i cui scatti saranno anch'essi presenti in mostra e nel libro.

Per maggiori informazioni sul progetto “Volunteers4Europe” si può visitare il sito www.volunteers4europe.eu.

 

Il libro fotografico “Volunteers4Europe - An Insight into the World of Volunteering in Europe” è acquisibile gratuitamente sui siti: www.volunteer4europe.eu, www.oercommons.or,

www.volunteers4europe.eu/dl-counter/download/v4e-e-book-12-6-2020.pdf.



 

COMTS – FS