null Richiesta_Patrocinio_del_Comune

Richiesta Patrocinio del Comune

Il Patrocinio del Comune può essere concesso a manifestazioni e iniziative promosse da associazioni o enti pubblici o privati di particolare rilievo istituzionale, scientifico, economico, culturale, sportivo, promosse a livello nazionale o internazionale e coinvolgenti, in maniera diretta o indiretta, interessi e significati per la città, nonché a quelle di carattere anche solo cittadino ma con valenza altamente sociale.

Come fare

  • Le iniziative/manifestazioni possono essere promosse a livello nazionale o internazionale purché coinvolgenti, in maniera diretta o indiretta, interessi e significati per la cittadinanza, oppure possono essere promosse anche solo a livello cittadino ma avere valenza altamente sociale.

    Il Patrocinio non viene concesso ad iniziative:

    • con finalità lucrative;
    • che costituiscano pubblicità o promozione di attività finalizzate prevalentemente alla vendita anche non diretta, di opere, prodotti o servizi di qualsiasi natura;
    • che siano promosse da partiti o movimenti politici o da organizzazioni, comunque denominate, che rappresentino categorie o forze sociali, ad esclusivo fine di propaganda o proselitismo o per finanziamento della propria struttura organizzativa.
  • Le domande di Patrocinio, debitamente bollate fatti salvi i casi di esenzione previsti dalle normative vigenti devono pervenire al Protocollo Generale almeno 30 giorni prima della data di inizio della manifestazione o iniziativa.
     
    Dopo l’accertamento delle condizioni di ammissibilità, dei requisiti di legittimazione e dei presupposti rilevanti ai fini della concessione del Patrocinio, la Giunta comunale, qualora ravvisi che sussistano i presupposti, concede il Patrocinio.
    Il Patrocinio concesso è riferito alla singola iniziativa, non si estende ad iniziative analoghe o affini e non può essere accordato in via permanente. Per iniziative che si ripetono annualmente, la richiesta deve essere riformulata ogni anno.
     
    La concessione del Patrocinio non comporta per il Comune né l’erogazione di contributi, né alcuna partecipazione alle spese organizzative della manifestazione o iniziativa; non comporta inoltre la messa a disposizione gratuita di strutture o servizi di pertinenza dell’Ente.
    L’Amministrazione è sollevata da qualsiasi responsabilità inerente l’organizzazione della manifestazione oggetto del Patrocinio.
    La tariffa relativa al pagamento dell’imposta di pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni è ridotta nella misura e nei casi previsti dalla legge e dal Regolamento per il servizio comunale pubbliche affissioni e pubblicità.
    I promotori e gli organizzatori della manifestazione o iniziativa che ottiene il Patrocinio del Comune sono autorizzati a farne menzione negli atti e ad apporre/esibire/utilizzare il logo del Comune dopo averne ricevuto comunicazione ufficiale da parte dell’Amministrazione comunale e previa visione delle bozze di stampa del materiale pubblicitario, sul quale dovrà comparire in bella evidenza la dicitura “Con il Patrocinio del Comune di Trieste”. Tale materiale inoltre dovrà essere prodotto e diffuso nel rispetto delle disposizioni legislative in materia, e in particolare:
    • il soggetto organizzatore è responsabile della corretta affissione di manifesti e locandine nel rispetto della vigente normativa, anche agli effetti della rilevazione di eventuali contravvenzioni;
    • ove venisse rilevata una contravvenzione al Comune di Trieste, quale cointestatario del materiale pubblicitario, l’Amministrazione comunale procederà all’azione di rivalsa nei confronti del medesimo soggetto organizzatore, che sarà tenuto al rimborso della contravvenzione stessa.

Entro quanti giorni: 30

Cosa fare

  • modulo richiesta patrocinio
  • Domanda bollata e redatta su modello, con allegati: relazione descrittiva dell’iniziativa per la quale si chiede il Patrocinio, nella quale siano messe in evidenza natura, contenuti, finalità, tempi e modalità di svolgimento dell’iniziativa, con espressa indicazione della data di inizio, della durata e dei luoghi presso i quali si intende realizzare l'iniziativa stessa.
    Se la manifestazione è organizzata da soggetti che hanno la propria sede fuori dal Comune di Trieste e la manifestazione si svolge al di fuori del territorio comunale, la relazione illustrativa deve contenere elementi utili a verificare che la manifestazione consente la partecipazione o la valorizzazione di soggetti triestini qualificati nei campi previsti dal vigente Regolamento (art. 1), con particolare riferimento alla specifica qualificazione dei soggetti triestini partecipanti e al loro apporto alla manifestazione. curriculum del soggetto richiedente. atto costitutivo dell’organismo richiedente, con allegato lo Statuto, se non già agli atti dell’Ente; copia del documento di identità del sottoscrittore.
     
    Almeno 30 gg prima della data di inizio dell’iniziativa/manifestazione.
    regolamento concessione contributi e patrocinio

Dove andare

Contatti

0406758129

Sede

Trieste, largo dei Granatieri 2
2 Piano int. 224bis

Orari

Orario telefonico:

Dal Lunedi Al Venerdi 09:00 - 12:00
Lunedi e Mercoledi 14:00 - 16:00

Sede

Trieste, via Punta del Forno 2

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Dal Lunedi Al Venerdi 08:30 - 12:30
Lunedi e Mercoledi 14:00 - 16:30

Trasparenza

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

  • Segretario/Direttore Generale e Responsabile del Gabinetto, dott. Santi Terranova

    Documento
Data di aggiornamento: 06.03.2019