null Ricevuti in Municipio dal Sindaco Roberto Dipiazza e dall’Assessore Serena Tonel i protagonisti dello spettacolo “Notre Dame de Paris” accompagnati dal nuovo Presidente del Teatro Stabile del FVG Francesco Granbassi.
03 febbraio 2020

Ricevuti in Municipio dal Sindaco Roberto Dipiazza e dall’Assessore Serena Tonel i protagonisti dello spettacolo “Notre Dame de Paris” accompagnati dal nuovo Presidente del Teatro Stabile del FVG Francesco Granbassi.

Replica straordinaria stasera al Rossetti con inizio alle 20.30
Ricevuti in Municipio dal Sindaco Roberto Dipiazza e dall’Assessore Serena Tonel i protagonisti dello spettacolo “Notre Dame de Paris” accompagnati dal nuovo Presidente del Teatro Stabile del FVG Francesco Granbassi.

“Notre Dame de Paris” opera moderna più famosa al mondo, tratta dal romanzo di Victor Hugo e con le musiche di Riccardo Cocciante anche a Trieste è “lo spettacolo dei record”. Con i suoi 54.232 spettatori (registrati sommando le recite effettuate nel 2003 – 2004 — 2011 – 2016 e 2020), alla fine di quest’ultima tranche di repliche al Politeama Rossetti, si può infatti dire con certezza che “Notre Dame de Paris” sia lo spettacolo più visto degli ultimi 20 anni a Trieste: lo seguono sul podio “Mamma mia!” con 28.937 presenze collezionate nelle due tappe al Rossetti nel 2009 e nel 2015 e “Cats” che sommando gli spettatori del 2008 e del 2014 raggiunge quota 23.357.

L’importante traguardo è stato salutato questa mattina (lunedì 3 febbraio) nel salotto azzurro del Comune di Trieste, dove il sindaco Roberto Dipiazza e l’assessore ai Teatri Serena Tonel hanno ricevuto alcuni artisti del cast, con Esmeralda, Elhaida Dani, Quasimodo, Giò di Tonno e Frollo, Vittorio Matteucci, accompagnanti dal nuovo presidente del Teatro Stabile regionale Francesco Granbassi. Presenti all’incontro anche il direttore organizzativo del Rossetti Stefano Curti e la presidente della Commissione Cultura del Comune Manuela Declich.

Grazie per questo spettacolo incredibile che è ritornato al Rossetti con un ulteriore enorme successo di pubblico” -ha detto l’assessore Serena Tonel – complimentandosi con i protagonisti. Soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco Roberto Dipiazza che, oltre ad augurare ulteriori soddisfazioni agli artisti, ha colto l’occasione per evidenziare il valore del Rossetti e la sua ottima gestione culturale e finanziaria, ringraziando così il precedente presidente Sergio Pacor e augurando buon lavoro e massima attenzione al conto economico anche al nuovo presidente Francesco Granbassi.

“Notre Dame de Paris” (stasera al Rossetti alle 20.30 è in programma ancora una replica straordinaria) è un vero e proprio cult, e con i dati di vendita in Italia ha superato in classifica i più grandi live della musica rock e pop, tanto da essere insignito del BigliettOne d’Oro TicketOne ai Rockol Awards 2016. E per la versione italiana non mancano prestigiosi riconoscimenti: guardando solo all’ultimo tour del 2016, ottiene ben tre Premi agli IMA (Italian Musical Awards): Migliore Spettacolo Social, Migliori Musiche (Riccardo Cocciante) e Migliore Spettacolo Classico.

COMTS-GC