null Prorogata fino a mercoledì 4 marzo la mostra “Vedrai colori che son contenti. Elisa Vladilo. Interventi ambientali 1995-2019”
02 marzo 2020

Prorogata fino a mercoledì 4 marzo la mostra “Vedrai colori che son contenti. Elisa Vladilo. Interventi ambientali 1995-2019”

In Sala U.Veruda a Palazzo Costanzi

La mostra personale di Elisa Vladilo “Vedrai colori che son contenti. Elisa Vladilo. Interventi ambientali 1995-2019”, allestita nella sala U.Veruda di Palazzo Costanzi, in piazza Piccola 2, è stata prorogata fino a mercoledì 4 marzo 2020. L’esposizione, a cura di Alessandra Pioselli, è promossa da Trieste Contemporanea in collaborazione con il Comune di Trieste, il supporto della Fondazione Kathleen Foreman Casali e di Banca Generali Claudio Stagni Private Banker.

Nella sede della mostra, nella giornata di martedi 3 marzo, alle ore 18.30, si terrà la performance “A step in the orange world” di Marina Calcagno. L'azione verterà su un'espressione libera corporea che creerà un dialogo tra spazio, colori e suoni.

 

Marina Calcagno, attrice e performer, si è diplomata presso la Civica Scuola d'arte drammatica Piccolo Teatro di Milano, ha lavorato come attrice con vari registi tra i quali: Franco Zeffirelli, Enrico Maria Salerno, Renzo Arbore. È stata studente di Dominque de Fazio , membro dell’Actors Studio di New York . Negli ultimi anni ha direzionato la sua ricerca creativa sull'ascolto sottile ed evocativo del corpo e del corpo nello spazio praticando le arti marziali cinesi e la danza buto per le convergenze che presentano queste forme d'arte, facendole confluire in una forma artistica originale.

 

La mostra rimarrà aperta lunedi e martedi, 10-13.30 e 15.30-20.00

mercoledì 10.00/14.00

 

 

COMTS