null Presentato il progetto per i lavori di rifacimento del campo di calcio in erba sintetica del Vesna a Santa Croce
11 settembre 2020

Presentato il progetto per i lavori di rifacimento del campo di calcio in erba sintetica del Vesna a Santa Croce

Concordato tra Comune di Trieste e societa’ Vesna calcio l’intervento sara’ avviato nella primavera del prossimo anno

Anche il Vesna avrà il suo nuovo e omologato campo di calcio in erba sintetica. Oggi (venerdì 11 settembre) a Santa Croce è stato presentato ufficialmente il progetto alla presenza degli assessori comunali ai Lavori pubblici e allo Sport, del presidente del Comitato regionale rdella FIGC Ermes Canciani, del presidente della Società Sportiva Vesna Calcio Roberto Vidoni con i vertici societari e del direttore del Servizio Edilizia scolastica e sportiva, Programmi complessi, Luigi Fantini e del funzionario direttivo, progettista e direttore dei lavori, Diego Fabris.

Il progetto, che ha già ottenuto il parere favorevole della LND e del Coni, prevede la realizzazione di una nuova pavimentazione del campo di gioco in erba sintetica, l’unica che consente un grande utilizzo, date le sue caratteristiche chimico-fisiche e la ridotta necessità di manutenzione. Il campo (con dimensioni di 100,00 x 57,60 metri) sarà realizzato secondo le tecnologie più avanzate mediante materiali di ultima generazione e in ottemperanza ai regolamenti della Lega Nazionale Dilettanti, con omologazione fino ai campionati di eccellenza.

A breve sarà approvato il progetto esecutivo per un’opera del valore di circa 700 mila euro e sarà avviata la relativa gara d’appalto. I lavori, come concordato tra Comune di Trieste e il Vesna, partiranno nella primavera del prossimo anno e avranno una durata prevista di 160 gironi. E’ stato inoltre previsto anche un successivo lotto lavori, del valore di 450 mila euro, che consentirà l’ampliamento degli spogliatoi.

Nel corso dell’incontro gli assessori comunali ai Lavori pubblici e allo Sport hanno sottolineato il forte impegno profuso dall’Amministrazione comunale di Trieste sul fronte dello sport, con investimenti che in questi anni hanno sfiorato i 25 milioni di euro e che riguardano sia grandi che piccoli impianti, strutture sportive e palestre in genere. Il nuovo manto in erba sintetica del campo del Vesna - che segue analoghi positivi interventi realizzati nei campi del San Giovanni, San Luigi, Trieste Calcio, Polisportiva Opicina e Sant’Andrea - potrà così diventare un rinnovato punto e centro sportivo a servizio di Santa Croce e dell’Altipiano.

Parole di apprezzamento per l’Amministrazione comunale sono venute sia dal presidente del Vesna Roberto Vidoni che dal presidente regionale della FIGC. Ermes Canciani in particolare ha sottolineato il forte impegno profuso dal Comune di Trieste che, al di là dell’intervento realizzato al Rocco per i Campionati europei under 21, in 4 anni ha permesso di omologare ben 6 nuovi terreni di gioco in erba sintetica.

COMTS-GC

Presentato il progetto per i lavori di rifacimento del campo di calcio in erba sintetica del Vesna a Santa Croce