null Presentato dagli assessori Rossi e Lobianco l’innovativo spettacolo piromusicale per la notte di ferragosto a Trieste
13 agosto 2019

Presentato dagli assessori Rossi e Lobianco l’innovativo spettacolo piromusicale per la notte di ferragosto a Trieste

Giovedi’ 15 agosto dalle 23.30 dal molo audace brani musicali sincronizzati con fuochi artificiali a ridotto impatto acustico per rispetto degli amici animali

Assoluta novità per la città di Trieste, giovedì 15 agosto, a partire dalle ore 23.30, dal molo Audace, lungo piazza Unità e sulle Rive si potrà assistere all’originale spettacolo piromusicale della notte di Ferragosto che durerà una ventina di minuti.

L’appuntamento è stato presentato oggi (martedì 13 agosto) nel corso di una conferenza stampa, svoltasi nella sala giunta del Comune di Trieste, alla quale sono intervenuti gli assessori alla Cultura Giorgio Rossi e agli Affari Zoofili Michele Lobianco. “Si tratta -ha spiegato l’assessore Giorgio Rossi – di uno spettacolo innovativo e originale che prevede l’esecuzione di una serie di brani musicali (Con te partirò – Pavarotti; Barcelona - Queen; Perfect Symphony – Bocelli feat Ed Sheran; Bohemian rhapsody – Queen; Un amore così grande – Pavarotti e Storm – David Garret) sincronizzati con fuochi artificiali a ridotto impatto acustico in una coreografica caratterizzata da luci, colori, stelle, comete, astri a tutto cielo e aperture aeree con effetti speciali. Sarà uno spettacolo sperimentale che se piacerà si potrà ripetere”.

La soluzione adottata sarà quella dei cosiddetti “fuochi a terra”, con un impatto acustico e sonoro minore rispetto ai tradizionali “fuochi aerei” e con la prevalenza di effetti scenografici con caratteristiche illuminanti colorate. L’impianto audio per la trasmissione omogenea della musica sarà con tecnologia di ultima generazione, dislocato in quattro postazioni (due sul molo Audace e due in piazza Unità) e in grado di garantire una diffusione uniforme della musica. Con questo innovativo e sperimentale spettacolo piromusicale, l’Amministrazione comunale di Trieste ha scelto così di ridurre l’impatto acustico legato ai tradizionali “botti pirotecnici” che creavano non poche apprensioni e disagi agli animali domestici.

Promotore di questa soluzione l’assessore Michele Lobianco che ha evidenziato il valore di una scelta, “in grado di dare risposta alla sensibilità animalista della nostra città, con uno spettacolo innovativo già adottato in altre realtà e che ora speriamo di sperimentare con successo anche a Trieste”. Un segno di rispetto - ha concluso Lobianco - per la fauna selvatica, gli animali domestici e per chi ha in casa un amico a quattro zampe (in città sono circa 21.300 i cani censiti) e potrà quindi anche venire in piazza e assistere allo spettacolo della notte di ferragosto.

Da segnalare infine che a partire dalle ore 23.15 di giovedì 15 agosto e fino al termine dello spettacolo piromusicale sarà interdetto il traffico veicolare sulle Rive, nel tratto compreso da piazza Tommaseo a via Mercato Vecchio ( vedi allegata ordinanza viabilità).

COMTS-GC

Presentato dagli assessori Rossi e Lobianco l’innovativo spettacolo piromusicale per la notte di ferragosto a Trieste