null Presentata stamane l’Area “Fitness” realizzata a Borgo San Sergio con 3 nuove adeguate attrezzature
15 luglio 2021

Presentata stamane l’Area “Fitness” realizzata a Borgo San Sergio con 3 nuove adeguate attrezzature

Presentata stamane l’Area “Fitness” realizzata a Borgo San Sergio con 3 nuove adeguate attrezzature

E’ stata presentata stamane dall’assessore comunale ai Lavori Pubblici Elisa Lodi la completata area fitness di Borgo San Sergio, in via Don Pietro Cenati. Presente anche il presidente del "Rotaract Club Trieste”, Daniele Bordon.  

Già nel luglio 2019 l'Amministrazione Comunale aveva accolto la proposta del “Rotaract Club Trieste” di donare alla collettività una serie di attrezzature fisse per attività ginniche, destinate anche all'utilizzo da parte dei disabili, un’area “fitness” che venne inaugurata nel gennaio 2020, pochi mesi prime dell'inizio della pandemia. Era stata quindi individuata l'area di Borgo San Sergio, limitrofa a via Don Pietro Cenati, scelta per la sua posizione facilmente raggiungibile da persone con difficoltà di deambulazione: esiste infatti una vasta area di parcheggio autoveicoli proprio accanto alla zona prescelta. Pertanto nel 2020 sono state installate quattro attrezzature ginniche (una è costituita da due elementi abbinati), realizzate in acciaio zincato e verniciato a polveri epossidiche, certificate secondo le normative europee EN 1176 e EN 1177.
    “L’Amministrazione comunale di Trieste ha voluto completare l'area “fitness” di Borgo San Sergio aggiungendo altre tre attrezzature ginniche a quelle già presenti nello spazio che il Comune aveva predisposto in collaborazione con il contributo del “Rotaract Club Trieste” che, come noto, aveva donato anche alcuni attrezzi destinati anche all'utilizzo da parte dei disabili”. Lo ha ribadito l’assessore ai Lavori pubblici Elisa Lodi nel corso della presentazione tenutasi in loco stamane -. “Abbiamo imparato purtroppo in questo periodo – ha sottolineato - l’importanza dei luoghi di aggregazione di allenamento all’aria aperta e ho sempre creduto e investito nelle “aree fitness”.
    “In questo caso -spiega l’assessore Elisa Lodi – si è deciso di incrementare con tre nuove attrezzature (per un totale di 21 mila euro circa) l’area prescelta di Borgo San Sergio, vicino alla Chiesa parrocchiale. Gli attrezzi ore installati sono inclusivi e ovviamente garantiti per esposizione continua all'esterno e richiedono poca manutenzione”. Entrando nello specifico, la prima struttura è dedicata al circuito a corpo libero, dotata di sbarre alte “pull up”, di spalliera svedese, “monkey bars” e “power grip”. La seconda è una “quadristazione”, mentre la terza è costituita da un “rotatore orizzontale ed a V”. Tutte le attrezzature sono fruibili anche per le persone disabili. L’area di Borgo San Sergio era stata infatti individuata anche per la sua posizione facilmente raggiungibile dalle persone con difficoltà di deambulazione potendo anche contare su una adeguata area di parcheggio autoveicoli, proprio accanto alla zona prescelta.
    Il Rotaract Club, che ha contribuito a donare alcuni attrezzi presenti nell’area “fitness” di Borgo San Sergio. è un'associazione presente in tutto il mondo, collegata al Rotary e costituita da giovani dai 18 ai 30 anni, che promuovono attività di sviluppo sociale e culturale nel territorio in cui vivono, studiano e lavorano.

Comts/RF