null Piscina Bruno Bianchi: completati gli interventi di riqualificazione e di manutenzione straordinaria della copertura tetto e degli stralli.
22 luglio 2021

Piscina Bruno Bianchi: completati gli interventi di riqualificazione e di manutenzione straordinaria della copertura tetto e degli stralli.

L’annuncio in conferenza stampa degli assessori Lodi, Rossi e Giorgi con il gestore Del Campo

Alla piscina Bruno Bianchi di Campo Marzio sono stati completati gli interventi di riqualificazione e manutenzione straordinaria della copertura tetto e degli stralli.
“L’opera di riqualificazione e manutenzione straordinaria, peraltro molto complessa – ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici Elisa Lodi nel corso della conferenza stampa tenutasi stamane alla piscina Bianchi assieme agli assessori allo Sport Giorgio Rossi e ai Servizi Generali Lorenzo Giorgi con il gestore dell’impianto Franco Del Campo – è consistita in un primo importante intervento sul tetto, tolti i controsoffitti con una nuova soletta e nuove grondaie, per un importo di 980.913.50 euro, mentre il secondo intervento, comprensivo delle verifiche decennali e di ritesatura degli stralli sulla copertura, ha avuto un costo di 115.800,00 euro, per un ammontare complessivo di 1.096.713,50 euro. Tutto ciò è stato possibile senza dover interrompere l’attività della piscina.Voglio ringraziare tutti i numerosi soggetti che hanno collaborato attivamente alla realizzazione di un ottimo risultato, dal gestore, alle imprese, ai tecnici del Comune, con i quali abbiamo instaurato un dialogo collaborativo”.
“Oggi la piscina Bianchi è un vero gioiello dopo un difficile e complicato intervento che non ha impedito la continuazione delle numerose attività che si svolgono al suo interno. Già con il primo insediamento dell’Amministrazione Dipiazza abbiamo voluto che si realizzasse la piscina per i tuffi che è stato possibile riducendo i posti a sedere previsti. Ne siamo orgogliosi, un plauso sentito va a Franco Del Campo che ha saputo gestire in modo esemplare la struttura con le sue attività sportive e agonistiche, fiore all’occhiello di questa città.”
L’assessore Giorgi ha parlato dell’importanza e del valore dello sport per Trieste e per tutte le persone che hanno la possibilità di praticarlo. L’Amministrazione comunale ha investito 30 milioni di euro sugli impianti sportivi, dimostrando grande attenzione in tal senso. “Siamo convinti che siano soldi ben spesi, perché praticare sport va a vantaggio e beneficio della salute delle persone”.
Concetto ribadito con forza da Del Campo: “Ogni euro investito nello sport viene moltiplicato in termini di salute e anche di cittadinanza (rispetto delle regole ecc). Prima della pandemia la piscina Bianchi poteva contare fino a 200mila presenze l’anno. Un dato che pochi impianti di questo tipo possono vantare”.

Comts/RF


 

Piscina Bruno Bianchi: completati gli interventi di riqualificazione e di manutenzione straordinaria della copertura tetto e degli stralli.