null Piazzale Monte Re a Opicina: effettuato sopralluogo ai lavori di riqualificazione gia’ avviati
15 aprile 2019

Piazzale Monte Re a Opicina: effettuato sopralluogo ai lavori di riqualificazione gia’ avviati

Sara’ riasfaltata anche tutta la via conconello
Piazzale Monte Re a Opicina: effettuato sopralluogo ai lavori di riqualificazione gia’ avviati

Sono già iniziati i lavori in Piazzale Monte Re, a Opicina, che daranno nuovo volto all’area, compresa la riasfaltatura di tutta la via Conconello ora fortemente deteriorata.

Stamane è stato effettuato un sopralluogo dal Sindaco con l’Assessore ai Lavori Pubblici nel corso del quale si è svolto un dialogo positivo e costruttivo con numerosi residenti. Presenti anche il progettista e direttore dei lavori Carmelo Trovato con il responsabile del procedimento Andrea de Walderstein e il perito Massimo Leotta.

Il progetto definitivo (con autorizzazione paesaggistica del 15/11/2018 e l'autorizzazione ai sensi dell'art. 21 comma 4 del D.Lgs. n. 42/2004 e s.m.i. da parte della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del Friuli Venezia Giulia, in data 27/11/2018), realizzato dalla CP COSTRUZIONI srl, prevede la pavimentazione in asfalto della parte della piazza prospiciente la via Nazionale, poiché gli autobus che in questa zona transitano fanno manovra e sostano, hanno fortemente usurato l'attuale pavimentazione in lastre di arenaria. E ‘prevista inoltre l'eliminazione della pavimentazione in ciottoli di pietra calcarea presente nell'area in cui sono collocati i giochi per i bambini, che sarà sostituita da gomma colata antitrauma utile anche per la futura collocazione di ulteriori attrezzature ludiche.

Tra gli interventi in programma anche la demolizione della fatiscente struttura in metallo/vetro (chiosco) con la ripavimentazione in pietra della zona sottostante.

La statua della Madonna sarà riposizionata realizzando in zona periferica del piazzale una nuova teca protettiva con vetro antisfondamento.

Tramite AcegasApsAmga, si provvederà quindi alla sostituzione degli attuali corpi illuminanti installando punti luce di tipologia analoga a quella presente in altre zone cittadine e dotati di tecnologia led.

 

I lavori, del costo complessivo di 150.000,00 dovranno concludersi entro il 24/09/2019.

A breve, è stato detto, saranno ultimati gli ultimi ritocchi all’intervento di manutenzione effettuato alla Chiesa di San Bartolomeo, che ha interessato il campanile e la facciata.

 

 

Comts/RF