null Partita da Trieste la prima tappa dell’Adriatica Ionica Race
15 giugno 2021

Partita da Trieste la prima tappa dell’Adriatica Ionica Race

Il via da Piazza Unita’ con l’assessore Rossi assieme al CT Cassani e a Moreno Argentin

E’ partita oggi (martedì 15 giugno) da piazza Unità d’Italia a Trieste, la prima tappa della terza edizione della Adriatica Ionica Race. Il via è stato dato dall’assessore comunale allo Sport Giorgio Rossi assieme al commissario tecnico della nazionale italiana di ciclismo Davide Cassani e all’iridato e organizzatore dell’evento Moreno Argentin.

110 i ciclisti che hanno preso il via nella prima frazione, che si sviluppa su un tracciato “vallonato” di 185,3 km da Trieste ad Aviano. Tra i corridori alla partenza anche l’azzurro Elia Viviani che parteciperà e porterà il tricolore alle prossime Olimpiadi di Tokio.

L’Adriatica Ionica Race 2021 si sviluppa su tre le tappe in programma, per un totale di 491 chilometri. Oggi in Friuli Venezia Giulia (1a tappa:Trieste -Aviano), domani, mercoledì 16 giugno in Veneto (2a tappa: Vittorio Veneto -Cima Grappa) e giovedì si conclude in Emilia Romagna (3a tappa: Ferrara-Comacchio).

Adriatica Ionica Race 2021 è la gara a tappe ideata e promossa da Moreno Argentin che si corre sulle rotte della Serenissima, con il sostegno delle Regioni Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna, di Enit - Agenzia Nazionale del Turismo e anche del Comune di Trieste.

COMTS-GC

Partita da Trieste la prima tappa dell’Adriatica Ionica Race