null Ospedali, cure e farmaci nella Tergeste medievale
24 maggio 2019

Ospedali, cure e farmaci nella Tergeste medievale

Mercoledì 29 maggio, alle ore 17.30, tavola rotonda nella sala Bobi Bazlen di Palazzo Gopcevich
Ospedali, cure e farmaci nella Tergeste medievale

Mercoledì 29 maggio, alle ore 17.30, nella sala “Bobi Bazlen” del Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl” (Via Rossini, 4), avrà luogo un miniconvegno di storia della medicina dal titolo “Ospedali, cure e farmaci nella Tergeste medievale”, che vedrà impegnati tre storici concittadini: il dottor Claudio Bevilacqua, il professor Euro Ponte e il dottor Giorgio du Ban.

Medico e storico della medicina, Bevilacqua è stato Sovrintendente Sanitario degli Ospedali Riuniti di Trieste. A lui il compito di ricordare i cinque ospedali esistenti nell’antica Tergeste, tra il XIII e il XV secolo. La relazione sarà preceduta da una carrellata su date e fatti che hanno interessato il territorio tergestino dalla protostoria al Quattrocento.

Clinico medico e storico della medicina, già docente all’Università di Trieste, Ponte illustrerà le cure che venivano fornite all’epoca in esame, talvolta da personale qualificato, ma non di rado da praticoni.

A du Ban, già Direttore di Farmacia e fondatore del Museo della Farmacia Picciola, il compito infine di introdurre il pubblico nell’affascinante mondo di erbe, piante, polveri minerali e altre sostanze presunte miracolose. Tutti gli interventi saranno accompagnati da un puntuale corredo iconografico. L’ingresso alla manifestazione è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

COMTS