null Nuovo ingresso e scale ristrutturate per la scuole dell’ infanzia “Giardino incantato” e “Franco Panizon” di via cunicoli 2
31 gennaio 2020

Nuovo ingresso e scale ristrutturate per la scuole dell’ infanzia “Giardino incantato” e “Franco Panizon” di via cunicoli 2

La soddisfazione degli assessori Brandi e Lodi ringraziate a gran voce dai canti dei bambini
Nuovo ingresso e scale ristrutturate per la scuole dell’ infanzia “Giardino incantato” e “Franco Panizon” di via cunicoli 2

I circa 140 bambini che frequentano le scuole dell’infanzia comunale “Giardino Incantato” e statale “Franco Panizon” possono finalmente accedere nelle loro classi attraverso il nuovo vano scale e il rinnovato ingresso dei Cunicoli 2.

La conferma è stata data oggi (venerdì 31 gennaio) dagli assessori all’Educazione, Scuola, Università e Ricerca Angela Brandi e ai Lavori pubblici Elisa Lodi intervenute sul posto per l’inaugurazione assieme alla dirigente dell’Istituto comprensivo di San Giovanni Carmela Testa e alla coordinatrice pedagogica della scuola comunale Chiara Zidari.

“Abbiamo ripristinato questo ingresso che era l’entrata originale della scuola Suvich – ha spiegato l’assessore Angela Brandi – e ora i bambini potranno un accesso funzionale e dedicato esclusivamente a loro. Si tratta di un ulteriore significativo tassello, che dimostra la positiva collaborazione realizzata con l’Istituto comprensivo di San Giovanni, ma soprattutto la constante attenzione che questa Amministrazione comunale riserva alle strutture scolastiche”.

“Portato a termine nei tempi prestabiliti, con un investimento di 40 mila euro -ha spiegato l’assessore Elisa Lodi – l’intervento ha visto la messa in sicurezza del vano scale con la demolizione e il rifacimento degli intonaci deteriorati, il posizionamento delle strisce antiscivolo sui gradini in pietra delle scale, le pitturazioni e i lavori necessari a garantire la riapertura dell’ingresso autonomo da via dei Cunicoli 2. L’Amministrazione comunale sta investendo molto sulle scuole, anche quest’anno avremo una previsione di bilancio che si aggirerà sui 20 milioni di euro per risolvere piccole e grandi problematiche”.

Dopo il taglio del nastro i bambini delle presenti all’inaugurazione hanno voluto ringraziare gli assessori Brandi e Lodi con una bella e partecipata canzone e con la consegna di un gradito omaggio realizzato insieme alle loro maestre.

COMTS-GC