null Nuova palazzina servizi con spogliatoi per l'A.S.D. San Luigi Calcio
05 marzo 2021

Nuova palazzina servizi con spogliatoi per l’A.S.D. San Luigi Calcio

Un intervento del valore di 900 mila euro che dara’ una adeguata e funzionale sede al sodalizio bianco-verde e ai tanti ragazzi e giovani che frequentano il centro sportivo

Saranno eliminate le attuali strutture prefabbricate per far posto ad una funzionale e moderna palazzina, priva di barriere architettoniche e in grado di ospitare tutti i servizi necessari al campo di calcio a 7 e di permettere un collegamento con l’area sovrastante del campo di calcio a 11, facendo diventare l’edificio di via Felluga 56 il centro nevralgico del comprensorio sportivo della A.S.D. San Luigi Calcio.

Si sinterizza così l’intervento avviato e presentato ufficialmente oggi (venerdì 5 marzo) dal sindaco Roberto Dipiazza, con gli assessori comunali ai Lavori pubblici Elisa Lodi, allo Sport e Turismo Giorgio Rossi e dal presidente dell'A.S.D. San Luigi Calcio Ezio Peruzzo, che consentirà di realizzate entro la fine di quest’anno la nuova palazzina servizi e i nuovi spogliatoi dell’impianto sportivo, che come noto è di proprietà del Comune di Trieste in concessione alla stessa Società. Presenti sul posto anche l'ing. Diego Fabris, funzionario direttivo del Servizio Edilizia Scolastica e Sportiva, l'architetto e progettista Gianluca Paron e il geometra Gianluca Velner, direttore tecnico dell'impresa di costruzioni Cerbone che si è aggiudicata l’appalto, nonché dirigenti e tecnici del San Luigi.

“E’ un cantiere importante da 900 mila euro – ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici Elisa Lodi – che ci consentirà di realizzare una palazzina completamente nuova a servizio dei campi a 7 e a 11, con nuova sede e ambienti completamente a norma. E’ una struttura attesa da tanto tempo, che il Comune realizza con il San Luigi, che ha donato il progetto e poi contribuirà con risorse proprie (circa 150 mila euro) alla finitura dell’opera”.

“Credo ed è sotto gli occhi di tutti che la città vive un momento importante per il suo sviluppo - ha sottolineato l’assessore allo Sport Giorgio Rossi - da qui la necessità di elevarsi a tutti i livelli, anche a quello sportivo, per raccogliere frutti e risultati di rilevo, come ha fatto il San Luigi, una società che opera da 50 anni a livello dilettantistico, ha raggiunto la serie D, vinto due Coppe Italia regionali e sono primi nell’Eccellenza”.

“Ci sono Società sportive, e una di queste è il San Luigi Calcio, che stanno facendo cose fantastiche per i giovani – ha detto il sindaco Roberto Dipiazza - e sono orgoglioso che il Comune, che ha fatto e sta facendo molto per lo sport, intervenga con 900 mila euro per realizzare questa nuova struttura e sistemare quest’area. Sport vuol dire giovani, vuol dire tirarli via dalle strade, educarli e farli crescere bene, ed è questo quello che vogliamo continuare a fare”.

Particolarmente soddisfatto il presidente Peruzzo che ha dato atto e ringraziato l’Amministrazione comunale per quanto fatto e sta continuando a fare. “Grazie a voi e alla mia struttura societaria che ha ottenuto risultati importanti a livello giovanile. Ci metteremo tutto il nostro impegno, la nostra serietà e disponibilità per continuare a far grande Trieste, cercando di ritornare in Serie D e di rimanere un ambiente sano e positivo per tanti giovani”.

Entrando nel dettaglio dei lavori, una prima parte, vicina all’esistente campo di calcio a 7, avrà un solo livello e ospiterà i servizi di accoglienza costituiti da spaccio societario, che fungerà da spazio aggregativo per i frequentatori della struttura, di circa 80 mq, un locale cucina, servizi igienici e magazzino, per complessivi 120 mq circa. La rimanente porzione avrà invece complessivi tre livelli, atti ad ospitare gli spogliatoi, la sede amministrativa e gestionale della società, l’accesso al collegamento con il soprastante campo di calcio a 11 e saranno tutti collegati a mezzo di una scala posta in zona baricentrica e di un ascensore.

Al piano terra, di circa 200 mq, si troveranno la hall d’ingresso, l’infermeria con antibagno/doccia e un servizio igienico per disabili, lo spogliatoio arbitri/istruttori, lo spogliatoio e 4 spogliatoi di per cambio a rotazione. Al primo piano, sempre di circa 200 mq, vi troveranno sistemazione 4 uffici e una capiente sala riunioni di circa 90 mq, oltre tutti i locali accessori quali servizi igienici e ripostigli. Da questo piano si avrà l’accesso alla terrazza di circa 150 mq, posta in copertura della palazzina dei servizi di accoglienza. Il secondo piano, raggiungibile con l’ascensore, ospiterà solo alcuni locali tecnici e consentirà il collegamento al campo a 11 posto a monte del comprensorio sportivo, attraverso il terrazzo posto in copertura della parte di palazzina in esame, di circa 185 mq. La superficie coperta lorda complessiva a disposizione distribuita sui tre livelli sarà di circa 700 mq, cui si devono aggiungere le coperture praticabili e le sistemazioni esterne. L’edifico sarà privo di barriere architettoniche e perfettamente fruibile a tutti. In termini estetici e di vivibilità, l’intervento consentirà di riqualificare il piazzale antistante la via Felluga, garantendo anche un importante miglioramento della visibilità e vitalità della zona dal punto di vista ambientale e paesaggistico.

COMTS-GC

Nuova palazzina servizi con spogliatoi per l’A.S.D. San Luigi Calcio