null Nel “Giorno della Memoria delle vittime del terrorismo interno e internazionale”, commemorazione stamane al Ferdinandeo alla presenza delle massime autorità istituzionali del territorio.
09 maggio 2020

Nel “Giorno della Memoria delle vittime del terrorismo interno e internazionale”, commemorazione stamane al Ferdinandeo alla presenza delle massime autorità istituzionali del territorio.

Nei limiti ridotti imposti dalla perdurante emergenza da COVID-19, deposta una corona congiunta di Regione, Prefettura e Comune di Trieste
Nel “Giorno della Memoria delle vittime del terrorismo interno e internazionale”, commemorazione stamane al Ferdinandeo alla presenza delle massime autorità istituzionali del territorio.

In occasione del “Giorno della Memoria delle vittime del terrorismo interno e internazionale e delle stragi di tale matrice”, ha avuto luogo oggi, in largo Caduti di Nassirija, al Ferdinandeo, una semplice commemorazione che si è svolta nei limiti ridotti imposti dalla perdurante emergenza da COVID-19 e dalle conseguenti misure restrittive.     

Alla presenza delle sole massime Autorità istituzionali del nostro territorio è stata deposta, al monumento dedicato a questi Caduti, una corona congiunta della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, della Prefettura di Trieste e del Comune di Trieste.     

Alla deposizione sono intervenuti il Sindaco Roberto Dipiazza, il Prefetto Valerio Valenti e l'Assessore Regionale Pierpaolo Roberti.

COMTS – FS