null Nascita_-_dichiarazione_tardiva

Nascita - dichiarazione tardiva

La dichiarazione di nascita deve essere resa entro dieci giorni dall'evento. è però possibile presentare la dichiarazione in ritardo rispetto al termine fissato per legge all'Ufficio di Stato civile del Comune di nascita o all'Ufficio di Stato civile del Comune di residenza dei genitori.

Come fare

  • Essere genitore del neonato e maggiore di anni 16, requisito indispensabile per il riconoscimento del minore. Se i genitori non sono uniti in matrimonio fra loro devono presentarsi assieme

  • Per informazioni più dettagliate sulle modalità di dichiarazione (vedi allegato)
     
    Disposizioni sul cognome
    Ai sensi della sentenza n. 286/2016 della Corte Costituzionale i genitori, in sede di dichiarazione di nascita, su richiesta, possono scegliere, di comune accordo, di attribuire al proprio figlio il doppio cognome, aggiungendo il cognome materno a quello paterno (solo nell'ordine paterno materno, non materno paterno)

Entro quanti giorni: 2

Cosa fare

    • documenti di identificazione validi
    • attestato di nascita
    informativa

Dove andare

Contatti

0406754234 - 0406754259

Sede

Trieste, passo Costanzi 2
2 Piano int. 215

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Lunedi 08:30 - 12:00 | 14:00 - 16:00
Dal Martedi Al Mercoledi 08:30 - 12:00
Mercoledi 08:30 - 12:00 | 14:00 - 16:00
Dal Giovedi Al Venerdi 08:30 - 12:00

Trasparenza

Atto primario: D.P.R., N°: 396 Del: 2000,

  • DPR 3.11.2000 n. 396 (Regolamento di Stato Civile) artt. 30 e segg.; Cod. Civile, artt. 250 e segg. ; L. 15.5.1997, n. 127; DPR 445/2000

     

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

Data di aggiornamento: 16.04.2019