null Manutenzione e salvaguardia di strade, piazze, marciapiedi e verde pubblico
31 maggio 2019

Manutenzione e salvaguardia di strade, piazze, marciapiedi e verde pubblico

Aggiudicati e gia’ avviatati lavori per quasi 17 milioni di euro ai quali si aggiungono interventi pronti al via per oltre 3 milioni e progetti approvati per altri 3 milioni di euro. L’assessore Elisa Lodi fa il punto della situazione e conferma il forte impegno del comune sul fronte delle manutenzioni

Il Comune di Trieste è fortemente impegnato nella salvaguardia di strade, piazze, marciapiedi e del verde pubblico. Lo ha confermato con dati alla mano l’assessore ai Lavori pubblici Elisa Lodi, intervenendo oggi (venerdì 31 maggio) assieme al direttore del Servizio Strade e Verde pubblico del Comune Andrea de Walderstein, alla conferenza stampa, svoltasi in sala giunta, dov’è stato fatto il punto della situazione sull’importante mole di lavori avviati.

Nel corso di quest’anno – ha spiegato l’assessore Lodi – sono stati aggiudicati lavori per oltre 3 milioni a favore di manutenzione di strade, piazze, marciapiedi e aree verdi. Tra questi interventi si colloca ad esempio la sistemazione della rotatoria dell’incrocio tra le vie Forlanini e Marchesetti (300 mila euro), il percorso pedonale Longera-Cattinara (67 mila euro), gli interventi sulla viabilità di via Marchesetti (560 mila euro) e via Forlanini (560 mila euro), il miglioramento per il parco di Villa Revoltella (93 mila euro), la manutenzione idraulica di rio Montorsino (38 mila euro) e ancora la nuova recinzione e le opere di completamento del giardino di piazza Hortis (65 mila euro), la manutenzione straordinaria delle alberature ai bordi strada Ezit (78 mila euro), la riqualificazione di piazzale Monte Re ad Opicina (77 mila euro) e la manutenzione straordinaria di aiuole spartitraffico (160 mila euro).

Sempre nel corso di quest’anno sono stati approvati o sono in corso di approvazione da appaltare altri progetti per circa 3 milioni e 100 mila euro, che riguardano ad esempio risanamenti stradali (360 mila euro), la riqualificazione delle aree limitrofe di piazza della Borsa (575 mila euro), il risanamento di marciapiedi (oltre 400 mila euro), interventi di straordinaria manutenzione nella zona nord (248 mila euro) e ancora la manutenzione straordinaria di aree gioco, parchi cittadini, giardini e alberature lungo i bordi strada (complessivamente oltre 310 mila euro).

Tutto questo – ha ribadito l’assessore Elisa Lodi- va ad aggiungersi ai lavori già aggiudicati nel corso del 2018 e avviati quest’anno per un valore complessivo di oltre 17 milioni e 400 mila euro e che hanno visto ad esempio pavimentazioni e risanamenti stradali (per oltre 630 mila euro), il risanamento radicale di marciapiedi (per oltre 560 mila euro), il rifacimento dell’aiuola di via Flavia (156 mila euro), l’avvio della riqualificazione con AcegasAps di piazza Libertà (2 milioni 380 mila euro), l’avvio degli interventi nella zona di piazza Volontari Giuliani (345 mila euro) e ancora la riqualificazione del parco di Villa Bazzoni (415 mila euro), la manutenzione di parchi e scalinate (200 mila euro), senza dimenticare i rinnovi e le manutenzioni straordinarie alla rete d’illuminazione pubblica (quasi 10 milioni e 800 mila euro) e tanto altro ancora.

“Con questi interventi di manutenzione, messa in sicurezza e valorizzazione di piazze, strade, marciapiedi ed aree verdi pubbliche - ha concluso l’assessore ai Lavori pubblici Elisa Lodi – stiamo cercando di andare incontro a tutte le necessità del territorio, dal centro cittadino alle periferie, ai rioni e alle zone carsiche, per rispondere sempre più in modo efficace ed efficiente alle giuste esigenze dei nostri concittadini”.

COMTS-GC