null Le Stanze della Musica allo Schmidl. Il Quartetto d'Archi
20 maggio 2019

Le Stanze della Musica allo Schmidl. Il Quartetto d’Archi

Giovedì 23 maggio, ore 17.30, al Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl”

È dedicato al QUARTETTO D'ARCHI l'appuntamento conclusivo, in calendario giovedì 23 maggio, con inizio alle ore 17.30, dell'edizione 2018-2019 del ciclo LE STANZE DELLA MUSICA, realizzato nel segno della collaborazione tra il Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl” e il Conservatorio “G. Tartini”. La formula è quella, già sperimentata con successo, di una speciale visita guidata dedicata di volta in volta ad uno o più strumenti delle collezioni dello “Schmidl”, nella sua sede di Palazzo Gopcevich (Via Rossini, 4), presentati dai giovani musicisti del “Tartini” e dai loro insegnanti.

Protagonisti dell'appuntamento di giovedì 23 maggio saranno alcuni giovani musicisti della classe di Quartetto d'archi del professor Fabio Pirona. Introdotti da Elia Grigolon, Tijana Drinic e Carolina Elisa Riccobon al violino, Ecem Eren alla viola e Kézia Leila Andrejcsik al violoncello proporrano pagine di Franz Schubert (Quartetto n. 10 in mi bemolle maggiore op. 125) e Alexandr Glazunov (Quartetto n. 3 in sol maggiore op. 26 “Slavo” e “Alla Spagnola” dalle Cinque Novellette per quartetto d’archi op. 15).

La partecipazione è compresa nel normale biglietto di ingresso al Museo: intero euro 4,00; ridotto euro 3,00; ridotto studenti euro 1,00; gratuito per i bambini fino a sei anni non compiuti.

Info: Tel. 040 675 4072 - www.triestecultura.it - www.museoschmidl.it - museoschmidl@comune.trieste.it

 

COMTS