null Lavori bando periferie a villa Revoltella
09 luglio 2020

Lavori bando periferie a villa Revoltella

Il sindaco Dipiazza con gli assessori Lodi e Polli hanno presentato il nuovo piazzale e i lavori che si stanno completando all’interno dello storico parco

E’ stato presentato ufficialmente questa mattina (giovedì 9 luglio) il nuovo piazzale-parcheggio con verde e aiuole che si trova all’ingesso del parco di Villa Revoltella a Trieste. Sul posto sono intervenuti il sindaco Roberto Dipiazza, gli assessori ai Lavori pubblici Elisa Lodi e al Territorio, Ambiente e Mobilità Luisa Polli, i direttori dei Servizi Edilizia Pubblica, Lucia Iammarino e Strade e Verde Pubblico, Andrea De Walderstein, il parroco don Lorenzo Magarelli e il consigliere comunale Salvatore Porro.

Al di là di presentare ufficialmente il nuovo parcheggio, l’incontro stampa ha permesso di fare un generale punto della situazione, con sopralluogo nel parco, su quanto si sta ultimando nell’ambito dei “Lavori del bando periferie a Villa Revoltella”. “Con un investimento compressivo di oltre 2 milioni e 700 mila euro previsti da questo bando periferie -ha spiegato l’assessore Elisa Lodi oltre al nuovo parcheggio, già ultimato (116 mila euro), sono in corso lavori per migliorare la fruibilità e il decoro urbano del parco di Villa Revoltella e che riguardano ad esempio la riqualificazione dei vialetti interni (200 mila euro), le opere legate ai muri di sostegno (600 mila euro), il potenziamento della rete fognaria anche per contenere le acque meteoriche (250 mila euro). Inoltre sempre con questo bando si migliorerà la viabilità lungo le vie Marchesetti (700 mila euro) e Forlanini (700 mila euro) e si provvederà a realizzare il percorso pedonale Longera-Cattinara, mentre il nuovo parcheggio di Longera (50 mila euro) è già operativo e fruibile. Inoltre con un altro apposito finanziamento del valore di 55 mila euro si sta intervento per risanare e valorizzare la Chiesa di San Pasquale Baylon all’interno dello stesso parco di Villa Revoltella”.

“Sono opere importanti -ha detto l’assessore Polli – che oltre alla viabilità e al parco di Villa Revoltella, vedono anche una efficace sinergia nella riqualificazione delle isole ecologiche con AcegasApsAmga, nella sostituzione dei serramenti comuni del quadrilatero di Melara, nonché per gli interventi nel teatro e nelle vicine aree giochi con Ater. E per quanto riguarda il parco di Villa Revoltella si punta quindi a valorizzarlo a favore dei residenti e dei turisti che arrivano nella nostra città”.

Soddisfazione per quanto fatto e per quanto si sta ultimando è stata espressa anche dal sindaco Roberto Dipiazza. “Villa Revoltella è un luogo simbolo della nostra città -ha ribadito il primo cittadino Roberto Dipiazza – è giusto quindi intervenire e favorire tutte quelle opere di manutenzione e conservazione che sono necessarie per valorizzarla a favore di abitanti e visitatori. Non va dimenticato poi che, sempre con il bando periferie, si sta proseguendo per migliorare la viabilità e la sicurezza sull’intera zona”.

COMTS-GC

Lavori bando periferie a villa Revoltella