null La missione Planck: osservare il primo fossile dell'universo, la radiazione cosmica di fondo
13 maggio 2019

La missione Planck: osservare il primo fossile dell’universo, la radiazione cosmica di fondo

mercoledi 15 maggio, alle ore 18.00, al civico museo di storia naturale

 

Mercoledì 15 maggio, alle ore 18.00, nella Sala Incontri del Civico Museo di Storia Naturale di via dei Tominz 4, si terrà la conferenza “La missione Planck: osservare il primo fossile dell'universo, la radiazione cosmica di fondo”, organizzata dal Circolo Culturale Astrofili Trieste nell’ambito del ciclo “VIAGGIO NEL COSMO”, appunti di Astronomia per un viaggio tra pianeti, stelle e galassie.

 

Il satellite Planck, dell'Agenzia Spaziale Europea, lanciato il 14 maggio 2009, è un esperimento spaziale di terza generazione nel campo della ricerca sul fondo cosmico a microonde, la cosiddetta "radiazione primordiale". Planck ha osservato le anisotropie della radiazione su tutto il cielo, con una sensibilità e una risoluzione angolare senza precedenti. E rappresenta un’importante fonte di informazioni rilevanti per analizzare problemi cosmologici fondamentali e verificare le teorie correnti della prima evoluzione dell'Universo e la sua origine.

A relazionare sulle scoperte effettuate da Planck, la dott. Anna Gregorio, ricercatrice presso l'Osservatorio Astronomico di Trieste.

 

INGRESSO GRATUITO FINO A ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI

 

INFO: info@astrofilitrieste.it

sportellonatura@comune.trieste.it
 

Comts/RF