null L’artigiano Conticelli dona alla città una sua importante opera in occasione della Barcolana
09 ottobre 2019

L’artigiano Conticelli dona alla città una sua importante opera in occasione della Barcolana

Domani, giovedì 10 ottobre, alle ore 11.00, nel Salotto Azzurro Municipale la consegna ufficiale

Domani, giovedì 10 ottobre, alle ore 11.00, nel Salotto Azzurro del Palazzo Municipale, l’assessore comunale Francesca De Santis con l’assessore Michele Lobianco incontrerà l'artigiano Stefano Conticelli, che donerà alla città di Trieste una sua importante opera, in occasione della 51 edizione della Barcolana, e precisamente 7 “TABLEAUX VIVANTS” di Bottega Conticelli, dedicati al mare e alla sua salvaguardia.

Stefano Conticelli vive e lavora nella campagna di Orvieto, in Umbria, terra ricca di storia, tradizione e cultura. Il suo talento creativo affonda le radici in famiglia. Coadiuvato da una spiccata manualità e da una profonda conoscenza dei materiali, nella sua Bottega crea, dal 2007, collezioni e opere originali, in edizione limitata, con interpretazioni in equilibrio fra poesia e gioco. Per unicità ed eleganza le sue creazioni, realizzate rigorosamente a mano, sono ammirate e richieste dai più celebri imprenditori, come Loro Piana, Monaco Boat Service-Riva Exclusive Dealer, Fiat, Zegna, Gruppo Messina, Wannenes, Conceria Pietro Presot, che rappresentano l’eccellenza del prodotto italiano nel mondo. Conticelli collabora inoltre con numerosi chef di fama internazionale tra cui Alain Ducasse, Davide Oldani, Filippo La Mantia ed Emanuele Mazzella. Per Stefano Conticelli la Bottega è un luogo di continua ricerca e fonte di risorsa interiore e ispirazione.

 

Comts/RF