null L'abisso umano e le storie dimenticate
11 febbraio 2020

L’abisso umano e le storie dimenticate

Domani, mercoledi’ 12 febbraio, all’auditorium del Revoltella, va in scena lo spettacolo teatrale per i ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado, nell’ambito delle iniziative promosse per il Giorno del Ricordo

Nell'ambito delle iniziative per il Giorno del Ricordo, domani, mercoledì 12 febbraio, alle ore 10.00, all’Auditorium del Museo Revoltella, quasi 200 ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado cittadine parteciperanno allo spettacolo teatrale “L'abisso umano e le storie dimenticate”. Protagonisti saranno due attori, Martina Valentini Marinaz ed Enrico Bergamasco, già interprete e regista di “Red Land”, ed Emanuele Merlino, competente voce giornalistica, che ripercorrerà gli eventi storici legati a quel periodo storico. A seguire, alle 11.00, i ragazzi effettueranno una visita guidata al Magazzino 18 con il direttore dell’IRCI, Piero Delbello.

Lo spettacolo sarà replicato all’Auditorium del Revoltella nel pomeriggio, alle ore17.00, con ingresso libero per tutti, fino a esaurimento dei posti disponibili.

L'iniziativa è organizzata dall'Assessorato Scuola, Educazione, Università e Ricerca, Decentramento in collaborazione con la Lega Nazionale.

Da ricordare ancora che, sempre nell’ambito del Giorno del Ricordo, ieri pomeriggio, l’assessore comunale alla Scuola, Educazione, Università e Ricerca, ha ricevuto nella Sala del Consiglio Comunale, una delegazione degli studenti delle scuole superiori di Catania, Caltanissetta, Bagnoli Irpino, Modena, San Pietro Vernotico (Brindisi) e il Consiglio Comunale dei Ragazzi di Vallecrosia (Imperia).

 

COMTS