null Instameet#PortoFrancoTrieste.
07 marzo 2019

Instameet#PortoFrancoTrieste.

Sabato 16 marzo, dalle 10 alle 12, al Porto Vecchio, un evento promosso dal Comune per valorizzare con i social network come instagram la bellezza del luogo

Sabato 16 marzo, dalle 10 alle 12, in Porto Vecchio, si svolgerà un evento dedicato alla valorizzazione del luogo attraverso le immagini di Instagram, dal titolo “Instameet#PortoFrancoTrieste”, promosso dal Comune di Trieste, Assessorati alla Cultura e alla Comunicazione e Innovazione (Assessore Tonel), in collaborazione con gli Igers FVG, nell’occasione dei 300 anni dall'istituzione del Porto Franco e nell'ambito della manifestazione della Settimana dell'Amministrazione Aperta. L’iniziativa è stata illustrata stamane in Municipio dall’assessore comunale alla Cultura Giorgio Rossi con la direttrice del Servizio Musei e Biblioteche Laura Carlini Fanfogna, Claudia Colecchia, responsabile del Servizio Fototeca e Biblioteca Civici Musei di Storia ed Arte, Donatella Rocco Posizione Organizzativa Giovani del Servizio Scuola, Educazione, Cultura e Sport, e Christian Tosolin, Social Media Manager del Comune di Trieste. “Stiamo incrementando le iniziative di carattere culturale nei numerosi musei e biblioteche comunali che finora ci hanno portato grandi risultati con più di 900 mila visitatori – ha sottolineato l’assessore Rossi - al contempo puntiamo a valorizzare il Porto Vecchio, contenitore d’eccellenza che attualmente ospita le mostre del Lloyd e di Leonardo e la Biennale Internazionale d’Arte Femminile, quest’ultima a partire dall’8 marzo. Tutte iniziative che vanno a buon fine grazie ad uno straordinario gioco di squadra. Instameet, in particolare, si rivolge ai giovani che devono conoscere e appropriarsi di questo luogo, inestimabile patrimonio culturale nel cuore della città”. “In occasione dei 300 anni dall’istituzione del Porto Franco di Trieste, nell’ambito della Settimana Aperta (agenda di iniziative in tutta Italia per promuovere la cultura e la pratica della trasparenza e della partecipazione nelle Pubbliche Amministrazioni) si è voluto promuovere un evento “sprintoso” per celebrare la ricorrenza che consentirà, attrverso gli ‘instagramers” di fotografare il Magazzino 28 e 18 e il Polo Museale del Porto Vecchio nella giornata di sabato 16 marzo. Ma in seguito organizzeremo altri eventi di questa tipologia sempre con l’intento di valorizzare al massimo quest’area e farla diventare un grande attrattore turistico”. “La Fototeca comunale è nata nel 1908 proprio allo scopo di documentare, attraverso le immagini, la vita della città, e in tal senso continua ancora, anche con eventi che utilizzano l’attualità degli strumenti social per raccontare luoghi simbolici e significativi per la città – ha detto Colecchia -. A ottobre allestiremo una mostra importante : “Trieste Photo Days”, Festival internazionale della fotografia urbana”. “Trieste è l’unica amministrazione pubblica tra le città italiane a promuovere un evento di questo genere, e di carattere duplice, perché coinvolgerà sia la cittadinanza che gli Instagramers FVG, oltre ai ragazzi del PAG con le associazioni aderenti – ha rilevato Tosolin -. Sabato 16 marzo, l’appuntamento è alle 9.50, davanti alla Centrale Idrodinamica, ed è aperto, per ragioni di sicurezza a un numero di 50 cittadini partecipanti, oltre a una ventina di Istagramers e altri giovani del PAG. Attualmente, appena partite le iscrizioni, abbiamo già 30 persone registrate, a dimostrazione dell’interesse che suscitano iniziative innovative come questa”. “Il mondo dei social va di pari passo con la cultura, in una visione aperta a tutto tondo verso l’innovazione e gli strumenti utili a incentivare la partecipazione dei cittadini e la promozione turistica del territorio – ha aggiunto Rocco -.

Comts/RF

Instameet#PortoFrancoTrieste.