null Inaugurata la nuova illuminazione pubblica in piazzale “11 settembre 2001, a Barcola”
30 gennaio 2020

Inaugurata la nuova illuminazione pubblica in piazzale “11 settembre 2001, a Barcola”

Inaugurata la nuova illuminazione pubblica in piazzale “11 settembre 2001, a Barcola”

A Barcola si è accesa una nuova luce: dalle settimane scorse l’illuminazione di piazzale 11 settembre si è infatti rinnovata grazie a nuovi proiettori a tecnologia Led. All’inaugurazione, svoltasi questa sera, sono intervenuti l’Assessore ai Lavori Pubblici Elisa Lodi, il Direttore del Servizio Strade e Verde Pubblico Andrea De Walderstein, la Presidente della Terza Circoscrizione Laura Lisi e i Consiglieri Circoscrizionali insieme a rappresentanti di Hera Luce, Federico Trevisan di AcegasApsAmga, il presidente della Società Velica Barcola-Grignano Mitja Gialuz.

All'interno del Programma delle Opere Pubbliche, l'Amministrazione Comunale ha individuato tra le priorità d'intervento la realizzazione dell'opera in oggetto.

“L’intervento, pur non essendo di grande dimensioni, è significativo in quanto è rivolto ad aumentare la sicurezza della viabilità pedonale e stradale per le passeggiate dei cittadini e per le attività in riva al mare anche in occasione di eventi, quali ad esempio la Barcolana – ha affermato l’assessore Lodi – ed è stato realizzato con le risorse del Comune con nuove tecnologie messe in atto da Hera. Di recente ci siamo occupati anche dell’importante illuminazione pubblica nel primo tratto di Porto Vecchio e altre opere sono già in programma anche con attenzione alle esigenze dei rioni”.

“Ci siamo messi subito al lavoro per trovare soluzioni adeguate per la sicurezza e la salvaguardia di questo porticciolo, patrimonio storico della città e realizzando l’illuminazione al Led mirata anche al risparmio energetico del 60% - ha sottolineato Trevisan -.

Soddisfazione per la realizzazione della nuova illuminazione è stata espressa anche dalla presidente Lisi e dal presidente Gialuz: “In questo porticciolo cinquant’anni fa è nata la Barcolana diventando patrimonio storico della città. Un luogo dove convivono in amicizia le società e che viene usufruito anche da molti cittadini e turisti”.

Il progetto, che ha avuto il nullaosta della Capitaneria di Porto, si è posto l’obiettivo di aumentare l'illuminazione per un più sicuro passaggio nelle vicinanze delle rive del Piazzale 11 Settembre. Sono stati sostituiti 5 proiettori esistenti su 4 pali presso il piazzale, installati negli anni 90. In tal modo è aumentata l'illuminazione di sicurezza sul tratto intensamente utilizzato dai pedoni prospiciente alle rive del porticciolo di Barcola.

Sono stati inoltre smantellati i vecchi corpi illuminanti, degradati dal tempo e dall'atmosfera salina con la successiva installazione di un impianto più potente con 14 nuovi proiettori del tipo ad elevato grado di protezione (IP65) e ad alta efficienza energetica con corpi illuminanti di ultima generazione a led, posti sui pali esistenti.

In particolare, sono stati utilizzati 8 nuovi proiettori di profondità con fascio stretto per portare la luce ad elevate distanze, e altri 6 proiettori con fascio asimmetrico per illuminare in sicurezza la passeggiata sulle banchina. Pertanto la potenza complessiva dell’impianto è aumentata, ma considerate le ampie aree da illuminare, con l’impiego di apparecchi a led ad alta efficienza, è contenuta in circa 3000 Watt. Inoltre, l’intervento così realizzato, utilizzando unicamente i sostegni esistenti, ha evitato l'impatto ambientale e l’esecuzione di altri impianti lungo il passaggio pedonale.

L'importo dei lavori per tale intervento ammonta a 14.330,00 (IVA esclusa).

Ma il progetto inaugurato presso il piazzale 11 settembre non coinvolgerà solo il porticciolo di Barcola, bensì includerà anche altre zone del quartiere, oltre all’area di Grignano.

Nello specifico il piano si divide in 3 sotto progetti che riguarderanno 3 aree del quartiere in questione: la zona di via del Cerreto, il lungomare di Grignano e la pista ciclo-pedonale di viale Miramare, coinvolgendo in totale 145 corpi illuminanti con un risparmio energetico complessivo di circa il 50%, rispetto alla situazione attuale, pari 19.300 kWh all’anno.

Zona “BARCOLA CERRETO”: L’intervento riguarda 78 nuovi punti luce da realizzarsi lungo le vie Boveto, Cerreto, Moncolano, Bonafata, Illesberg. Il vecchio impianto sarà sostituito con un nuovo impianto dotato di pali di arredo urbano e corpi illuminanti di nuova generazione, mediante l'utilizzo di sorgenti luminose a più alta resa energetica oggi disponibile, compatibili con le esigenze di una sufficiente resa cromatica: trattasi di lampade del tipo a tecnologia LED.

Il progetto interessa prevalentemente impianti realizzati in linea sotterranea e mensole posizionate su palo ed è costituito da: 72 corpi illuminanti di tipo decorativo urbano a piastra led con ottica assimetrica per illuminazione di tipo stradale, con dimmerazione automatica del 30%, ad altissima resa luminosa da posizionarsi su sostegno. Inoltre, 6 corpi illuminanti di tipo proiettore a piastra led con ottica assimetrica per illuminazione di ciclo-pedonale, ad altissima resa luminosa.

Gli scavi si svilupperanno per una lunghezza indicativa di circa 1300 m. La potenza complessiva impegnata assomma a circa 7000 W circa distribuiti su una linea del quadro elettrico di alimentazione.

L'importo dei lavori per tale intervento ammonta a 461.713,54 Euro (IVA esclusa)


“LUNGOMARE GRIGNANO”: L’intervento riguarda la riqualificazione energetica dei corpi illuminanti esistenti nella baia di Grignano costituiti per la gran parte da lanterne storiche su pali in ghisa, nonché la sostituzione di 5 proiettori di potenza destinati all’illuminazione generale dell’area verso il molo omonimo. Verranno modificati 34 punti luce e sostituiti 5 proiettori esistenti. Adottate delle sorgenti luminose a più alta resa energetica oggi disponibile, compatibili con le esigenze di una sufficiente resa cromatica, mediante lampade del tipo a tecnologia LED.

Saranno complessivamente modificati ed adeguati: 30 corpi illuminanti del tipo a piastra Led da 4000 lumen con ottica interna di tipo stradale ad altissima resa luminosa. Inoltre: 4 corpi illuminanti del tipo a piastra Led da 2500 lumen con ottica interna di tipo stradale ad altissima resa luminosa. Saranno infine sostituiti 5 proiettori esistenti con nuovi corpi illuminanti a LED da 20000 lumen. Potenza complessiva impegnata: circa 3800 W .

L'importo dei lavori per tale intervento ammonta a 21.621,77 Euro (IVA esclusa).


“CICLO-PEDONALE VIALE MIRAMARE”: L’intervento riguarda la posa di nuovi corpi illuminanti in viale Miramare a servizio dell’area ciclo-pedonale nel tratto compreso tra il cavalcavia ferroviario di Barcola e l’incrocio con via Boveto.

Verranno installati complessivamente 33 nuovi corpi illuminanti sulla palificazione esistente. Installate delle sorgenti luminose a più alta resa energetica oggi disponibile, compatibili con le esigenze di una sufficiente resa cromatica:, mediante lampade del tipo a tecnologia LED.Potenza complessiva impegnata: circa 1800 W.

L'importo dei lavori per tale intervento ammonta a 32.746,56 Euro (IVA esclusa).


Canali di contatto Hera Luce

Per effettuare segnalazioni di malfunzionamenti o guasti agli impianti di illuminazione pubblica o semaforici gestiti da Hera Luce, società controllata di AcegasApsAmga, è disponibile il nuovo numero verde 800 498 616 (gratuito da rete fissa e mobile, è attivo tutto l’anno 24 ore su 24, 7 giorni su 7). In caso di segnalazioni non urgenti è inoltre disponibile il form on-line sul sito internet aziendale di Hera Luce al seguente link http://www.heraluce.it/segnalazione-guasti/ o cliccando sul link “segnalazioni” presente nella homepage del sito www.heraluce.it.

 

 

INTERVENTI MANUTENZIONE STRADE E MARCIAPIEDI

Nel corso di quest'anno l'amministrazione ha messo in campo per i rioni di Barcola – Roiano e Gretta una somma complessiva di oltre un milione di euro per la manutenzione delle strade e dei marcipaiedi intervenendo nei seguenti tratti stradali:

Via di Roiano-Piazza tra i Rivi
Viale Miramare tratto Greif-Bovedo
Viale Miramare Piazzale 11 Settembre
Viale Miramare tratto Pineta ex Depuratore
Viale Miramare tratto Fine centro abitato Marinella
Viale Miramare bivio per Castello Miramare
Vicolo delle Rose
Bonomea
Scala Perarolo Euro
Lungomare Barcola
Via Udine Euro
Lungomare Di Barcola
Via Di Roiano
Via Ariosto
Via Barbariga
Strada Del Friuli
Via Della Mandria

 

Comts/RF