null Il consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi pulisce la spiaggia dei filtri
21 maggio 2021

Il consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi pulisce la spiaggia dei filtri

In chiusura del IV mandato, il Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi (CCRR) di Trieste dà il buon esempio: il 25 maggio i suoi rappresentanti, protetti da guanti e guidati dagli esperti di ARPA FVG, si dedicano a liberare da plastiche e rifiuti la spiaggia dei Filtri

Si chiude il 25 maggio, con un’azione concreta che vede impegnati i rappresentanti del CCRR, la campagna “Microplastiche: un mare di problemi”, voluta e ideata proprio dal Consiglio per sensibilizzare le scuole e i cittadini al problema delle microplastiche. È così che consigliere e consiglieri vogliono concludere i due anni di impegno che li hanno visti protagonisti nel progettare una Trieste più sostenibile e a misura di giovane.

 

“Sono contento che siamo riusciti ad avere un impatto su Trieste e che la nostra esperienza non sia stata una storia campata in aria nella quale si parla molto ma alla fine non succede niente. — commenta Dominick Kreuzer, consigliere del CCRR — È stato bello che siamo riusciti a realizzare anche qualcosa di pratico.”

 

Date le dimensioni della spiaggia e le norme anti-COVID, il numero massimo di partecipanti è fissato a 20. Molte altre classi hanno anche partecipato alla campagna di sensibilizzazione sulle microplastiche: sono molti i lavori prodotti e pubblicati sulla pagina dell’iniziativa http://ccrr.online.trieste.it/campagna/.

 

L’evento, coordinato dall’Assessorato Scuola, Educazione, Università e Ricerca, Decentramento, insieme a SISSA Medialab e ARPA FVG, è supportato anche da AcegasApsAmga e dall’Istituto Nazionaledi Oceanografia e di Geofisica Sperimentale.

 

Nel biennio di mandato che si sta per concludere, il CCRR si è ispirato ai 17 obiettivi di sviluppo sostenibile definiti dall’Organizzazione delle Nazioni Unite e, sulla base degli incontri avuti con esperti del territorio ed enti partner, ha fatto pervenire al Comune molte proposte di miglioramento della città per il medio e lungo termine. Nel mese di marzo, il CCRR ha anche organizzato la rassegna Inseguendo un sogno: tre storie di donne + una, che ha coinvolto più di 400 giovani incoraggiandoli a perseguire i propri obiettivi, puntare in alto e mirare a traguardi ambiziosi, ognuno secondo i propri desideri e interessi.

 

A settembre, per il CCRR si aprirà un nuovo capitolo, con le elezioni nelle scuole primarie e secondarie di I grado di Trieste dei rappresentanti che formeranno il Consiglio nel biennio 2021-2023 e che avranno il compito di rappresentare i loro coetanei presso il Comune di Trieste e proporre nuove idee per migliorare la città.

 

Cos’è il CCRR

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze (CCRR) di Trieste è costituito da 25 rappresentanti delle scuole primarie e medie: rappresenta i giovani al Comune di Trieste e ha il compito di proporre nuove idee per migliorare la nostra città.

 

Info

http://ccrr.online.trieste.it/

ccrr_trieste@medialab.sissa.it