null Faffin' Around al Polo Giovani Toti: ripassare in inglese divertendosi
28 giugno 2019

Faffin’ Around al Polo Giovani Toti: ripassare in inglese divertendosi

Presentato in sala A. Fittke il progetto dell’area giovani del Comune di Trieste in convenzione con AIESEC Italia
Faffin’ Around al Polo Giovani Toti: ripassare in inglese divertendosi

Apprendere la lingua inglese supportati dai giovani: il PAG Progetto Area Giovani del Comune di Trieste, grazie a una convenzione con l'associazione AIESEC Italia che si occupa di mobilità internazionale e solidarietà, avvierà a partire da luglio, delle attività informali in inglese per aiutare studenti in difficoltà, oltre che per sviluppare la competenza linguistica negli under 35. E tutto gratuitamente.
Al progetto FAFFIN' AROUND (letteralmente, bighellonando)/RELAX AND LEARN YOUR ENGLISH - presentato ai cittadini nella sala comunale A.Fittke dall’assessore comunale ai Giovani, Francesca De Santis con la responsabile di Posizione Organizzativa dell’Ufficio Giovani Donatella Rocco - si può accedere consultando il sito del PAG (pag.comune.trieste.it) e inviando una semplice mail a trieste@aiesec.it. Il servizio infatti sarà su prenotazione.
“E’ un orgoglio per l’Amministrazione comunale presentare un’iniziativa, attraverso il PAG Progetto Area Giovani e grazie ad AIESEC Italia, che offre l’opportunità non solo di far conoscere Trieste ai ragazzi che provengono da diversi Paesi – ha sottolineato De Santis - ma anche di aprire a nuove importanti esperienze i nostri giovani in quanto la lingua inglese è uno dei prerequisiti fondamentali per l’accesso al mondo del lavoro globalizzato. Un progetto all’avanguardia e un’occasione unica per tutti i ragazzi triestini e le famiglie ospitanti”.
La mobilità internazionale, in linea con le più recenti indicazioni europee, è uno dei filoni strategici del PAG perchè considerata uno strumento fondamentale per la formazione e la costruzione di competenze nei giovani; l'esperienza in contesti diversi dal proprio e - non ultimo - lontano da casa consente spesso un salto evolutivo, rendendo i giovani più solidali e aperti verso tematiche che a casa propria non avrebbero mai potuto sperimentare.
Gli otto ragazzi volontari impegnati nel progetto Help to Help (a dire il vero, sette ragazze e un ragazzo) provengono dai più diversi paesi del mondo (Cina, Canada, Ucraina, Sri Lanka, Turchia, Bosnia Herzegovina, Messico, Portogallo), tutti ovviamente padroni dell'inglese oltre che della loro lingua madre. I giovani volontari sono arrivati a Trieste lunedì 17 giugno e vi resteranno per 6 settimane. Sono previsti anche altri due gruppi di 10 ragazzi a fine luglio e a metà ottobre. Le lezioni si terranno al Polo Giovani Toti di piazza della Cattedrale 4/a, sul Colle di San Giusto. Sono previsti due Format: “School”(14-19) e “Chit Chat”(18-35). Gli incontri dureranno 1 ora e si svolgeranno il martedì, dalle 9 alle 12, il mercoledì e giovedì, dalle 15 alle 18. Saranno attivati dal 1° luglio al 25 luglio e dal 7 agosto al 13 settembre.
Come accedere: inviando una mail a trieste@aiesec.it indicando come oggetto: FAFFIN AROUND e specificando: nome, età, format 1 o 2; contatto telefonico e email; livello di inglese (principiante, medio, avanzato).

Comts/RF

Informazioni: Polo Giovani Toti, piazza Cattedrale 4a  
sito web: pag.comune.trieste.it
FB Progetto Area Giovani;Instagram@progetto area giovani