null Emergenza da Covid-19: il Comune di Trieste sospenderà la TARI.
10 marzo 2020

Emergenza da Covid-19: il Comune di Trieste sospenderà la TARI.

La decisione della Giunta Municipale, su proposta del Vicesindaco e Assessore al Bilancio e Tributi Paolo Polidori, dovrà venir ora approvata dal Consiglio Comunale

Il Comune di Trieste, come anticipato nei giorni scorsi, si impegnerà in prima linea per dare una risposta alla situazione di estremo disagio che i cittadini sono e saranno costretti ad affrontare a causa delle restrizioni decise dal Governo in seguito al diffondersi dell’epidemia COVID-19 (“Coronavirus”).

Si informano pertanto i cittadini/contribuenti della TARI che, su proposta del Vicesindaco e assessore al Bilancio e Tributi Paolo Polidori, la Giunta Municipale, nella seduta di ieri, lunedì 9 marzo, ha deciso di sospendere la bollettazione della Tassa rifiuti dovuta per l'anno 2020.

In particolare, la decisione troverà attuazione in sede di approvazione della delibera consiliare di approvazione delle tariffe per l'anno 2020, con la precisazione che le rate della tassa dovranno venir pagate nell'autunno 2020 (nell'ipotesi, il 30 settembre e il 30 novembre del corrente anno).

 

 

COMTS

 

Emergenza da Covid-19: il Comune di Trieste sospenderà la TARI.