null Dopo il cilindretto di Sèvres: la rigenerazione urbana di fronte a un cambio di paradigma
16 gennaio 2020

Dopo il cilindretto di Sèvres: la rigenerazione urbana di fronte a un cambio di paradigma

Evento organizzato dal Comune di Trieste attraverso una collaborazione tra Dipartimento dei Lavori Pubblici, Finanza di Progetto e Partenariati, Dipartiemento del Territorio, Economia, Ambiente e Mobilità e il Dipartimento di Ingengeria e Architettura attraverso la sua scuola di Dottorato, in collaborazione con MIB Trieste School of Management.
Dopo il cilindretto di Sèvres: la rigenerazione urbana di fronte a un cambio di paradigma

Il convegno, tenuto in data 10 dicembre 2019 presso la Sala Conferenze del MIB, ha avuto lo scopo, condiviso da Comune e Università di Trieste, di proporre da un lato alcune riflessioni sulla necessità di un cambio di paradigma nella gestione delle trasformazioni urbane e nel progetto contemporaneo; dall’altro di presentare esempi di come, a Trieste e non solo, si stia applicando un approccio alle questioni della rigenerazione urbana che innova processi, progetti e strumenti operativi.

La giornata si struttura pertanto in tre sessioni, volte a documentare le esperienze in atto o in programma per la città di Trieste, proponendo un confronto con le buone pratiche nazionali ed internazionali, e infine un focus sugli strumenti utili (e spesso necessari) per agevolare il cambiamento.

L’evento nasce dalla collaborazione avviata negli ultimi due anni tra il Comune di Trieste e il Dottorato interateneo in Ingegneria Civile-Ambientale e Architettura, con sede presso l’Ateneo triestino, che promuovono congiuntamente l’iniziativa.