null Domani, venerdì 5 luglio, ore 17, visita guidata alla mostra “Wostry, fra sacro e profano – 1865-1943”
04 luglio 2019

Domani, venerdì 5 luglio, ore 17, visita guidata alla mostra “Wostry, fra sacro e profano – 1865-1943”

Al Civico Museo della Civiltà Istriana, Fiumana e Dalmata (via Torino 8), con un approfondimento su “Wostry artista viaggiatore eclettico”

Continua con successo l’esposizione dedicata al pittore Carlo Wostry, organizzata dall’IRCI al Civico Museo della Civiltà Istriana, Fiumana e Dalmata di via Torino 8.

Anche in considerazione delle numerose richieste di approfondimento sui diversi aspetti della vicenda umana e dell’opera di Wostry, pervenute da parte del pubblico, domani, venerdì 5 luglio, alle ore 17, nell’ambito di una visita guidata, con ingresso libero, condotta dal Direttore dell’IRCI Piero Delbello, curatore della mostra, verranno trattati in particolare i legami accademici e artistici di Wostry non solo con il Circolo Artistico di Trieste ma con tutto il mondo, da Vienna, Roma, Barcellona, Budapest, Parigi fino alla Russia e agli Stati Uniti. Legami e contatti che l'artista sviluppò per cercare nuove emozioni e stimoli grazie all’incontro con culture diverse.

Le esperienze di viaggio e di lavoro gli permisero di conoscere diverse tecniche portandolo a cimentarsi in diversi stili: dal ritratto al dipinto di ispirazione bucolica o settecentesca inglese, alla grafica, all’incisione, alla xilografia, alla scultura, alla medaglistica, alla decorazione fino all’arte sacra con affreschi.

La mostra, al piano terra del Museo di via Torino 8, osserva i seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 18.30; sabato e domenica dalle 10 alle 17.

Ingresso e visite guidate liberi e gratuiti.

 

COMTS - FS