null Da lunedi’ 12 aprile partono le iscrizioni ai Centri estivi e Ricrestate del Comune di Trieste
08 aprile 2021

Da lunedi’ 12 aprile partono le iscrizioni ai Centri estivi e Ricrestate del Comune di Trieste

Da lunedì 12 aprile fino a venerdì 30 aprile, sarà possibile iscriversi ai Centri estivi e Ricrestate del Comune di Trieste. Le iscrizioni per i Centri estivi – che avranno turni bisettimanali – e per i Ricrestate – con turni settimanali – si potranno effettuare sul sito dedicato
Da lunedi’ 12 aprile partono le iscrizioni ai Centri estivi e Ricrestate del Comune di Trieste

Da lunedì 12 aprile fino a venerdì 30 aprile, sarà possibile iscriversi ai Centri estivi e Ricrestate del Comune di Trieste. Le iscrizioni per i Centri estivi – che avranno turni bisettimanali – e per i Ricrestate – con turni settimanali – si potranno effettuare sul sito dedicato: www.triestescuolaonline.it in cui saranno specificate tutte le modalità per iscriversi a queste strutture educative. Le graduatorie, che saranno pubblicate il 14 maggio con la relativa attribuzione dei punteggi saranno consultabili sempre sullo stesso sito. Tutte le tariffe restano invariate.

Lo annuncia l’assessore comunale all’Educazione, Scuola Angela Brandi: “Si conferma un’offerta educativa molto attesa che rappresenta un’irrinunciabile risposta qualificata ai bisogni ludici e ricreativi dei bambini e dei ragazzi, da tempo privati dalle consuete possibilità di incontro e socializzazione tra coetanei e al contempo è un importante sostegno ai genitori nel conciliare l’attività famigliare e l’attività lavorativa.

“I Centri estivi - spiega Brandi – che si svolgono all’interno di strutture educative scolastiche di proprietà del Comune, rivolgendosi a bambini dagli 0 agli 11 anni (asili nido, scuole dell’infanzia e scuole primarie) si terranno, per gli asili nido e le scuole dell’infanzia, dal 5 luglio al 27 di agosto, mentre per le scuole primarie si svolgeranno dal 14 giugno al 27 agosto, per quanto attiene invece i Ricrestate - che sono sempre un’attività educativa più ludica e di socializzazione, svolta all’interno dei nostri ricreatori con personale comunale e rivolta a bambini e ragazzi dai 6 ai 16 anni – i turni saranno settimanali con inizio il 14 giugno fino al 3 di settembre, sempre se il calendario scolastico ed educativo rimarrà invariato. Non sappiamo ancora le modalità che governeranno i Centri estivi, ma noi siamo pronti per incrementare posti e risorse. In ogni caso, se resteranno valide le regole dell’anno scorso, saranno sicuramente più stringenti e richiederanno pertanto più spazi e più personale. A tale proposito l’assessore Brandi tiene a precisare che “i Ricrestate saranno gestiti, come sempre, da personale comunale al quale si aggiungeranno le tradizionali assunzioni ad hoc. Inoltre sempre ai fini dell’implementazione di spazi stiamo valutando ulteriori collaborazioni con le realtà associativo-sportive del territorio”.

Infine abbiamo cercato di individuare delle strutture per quanto concerne i Centri estivi ai fini di agevolare le famiglie con figli di diversa età.

 

ELENCO CENTRI ESTIVI:

  • Per quanto riguarda gli GLI ASILI NIDO: il Nuovo Nido San Giusto di via Caboro; il Verde Nido in via Commerciale (che fa Polo con la scuola dell’infanzia Tomizza e la scuola primaria Longo); il Nido Colibrì (che fa Polo con la scuola dell’infanzia La Capriola e con la Fratelli Visentini di Borgo San Sergio).
  • Per quanto riguarda la SCUOLA D’INFANZIA: Pollitzer di via dell’Istria, La Capriola, Tomizza, Nuvola Olga (via delle Cave) e Tor Cucherna (via dell’Asilo).
  • Per quanto concerne la SCUOLA PRIMARIA: Filzi-Grego, Longo, Fratelli Visentini.
  • TUTTI I RICREATORI svolgono attività di Ricrestate: Anna Frank, Brunner, Cobolli, De Amicis, Fonda Savio, Gentilli, Lucchini, Nordio, Padovan, Pitteri, Ricceri, Stuparich.

 

 

Comts/RF