null Consegnate benemerenze agli operatori del nucleo di polizia giudiziaria della polizia locale a riconoscimento della professionalita’ a servizio della comunita’
09 dicembre 2020

Consegnate benemerenze agli operatori del nucleo di polizia giudiziaria della polizia locale a riconoscimento della professionalita’ a servizio della comunita’

Nel corso di un significativo incontro, svoltosi nella Caserma San Sebastiano di via Revoltella 35, il sindaco Roberto Dipiazza, il vicesindaco e assessore alla Polizia Locale Paolo Polidori e il comandante Walter Milocchi hanno conferito alcuni apprezzamenti agli operatori del Nucleo di Polizia Giudiziaria della Polizia Locale che si sono distinti per professionalità, sensibilità e spirito d’iniziativa a tutela della cittadinanza, in occasione di un traffico di stupefacenti a Opicina, definito dallo stesso comandante Milocchi “come il più grosso sequestro di eroina degli ultimi cinque anni a livello locale”.

“Ringrazio tutto il personale della Polizia Locale per l’importante lavoro che svolge quotidianamente per la sicurezza dei cittadini di Trieste – ha detto il sindaco Roberto Dipiazza –. La grande specializzazione del Corpo fa si che gli uomini e le donne della Polizia Locale sono impegnati in mansioni molto delicate e ben più complesse di ciò che si può pensare. Grazie per il vostro impegno”.

“Il nostro è un riconoscimento dell’operato altamente professionale degli operatori, è un atto sentito oltre che dovuto - ha aggiunto il vicesindaco e assessore alla Polizia Locale Paolo Polidori-. Il luogo dell’operazione è Opicina, a testimonianza dell’attenzione costante di questa amministrazione verso questo borgo carsico”.

COMTS/LR

Consegnate benemerenze agli operatori del nucleo di polizia giudiziaria della polizia locale a riconoscimento della professionalita’ a servizio della comunita’