null Concluso il primo modulo sperimentale di giovani volontari AIESEC con il “PAG progetto area giovani”
25 luglio 2019

Concluso il primo modulo sperimentale di giovani volontari AIESEC con il “PAG progetto area giovani”

Domani, venerdì 26 luglio, alle ore 11.00, nella sala A.Fittke, il saluto dell’Assessore De Santis ai volontari in partenza e illustrazione delle nuove opportunità con il prossimo arrivo di altri giovani volontari internazionali

Se ne vanno già gli 8 ragazzi (tutti tra i 18 e i 23 anni) arrivati lo scorso 17 giugno a Trieste per insegnare l'inglese ai giovani triestini con il progetto Faffin' Around.

I giovani volontari provenienti da Cina, Canada, Messico, Bosnia Herzegovina, Portogallo, Ucraina, Sri Lanka e Turchia, cui seguiranno altri due gruppi di dieci per un'esperienza che durerà fino alla fine di novembre 2019, hanno svolto in queste settimane numerose attività a vantaggio dei ragazzi della città grazie all'iniziativa Help to Help. Una presenza che si sta dimostrando un vero manifesto a favore della mobilità internazionale dei giovani, oggi uno strumento di formazione e di crescita fondamentali per il futuro dei ragazzi.

A questo proposito, si aprirà a breve la chiamata per la disponibilità di famiglie ospitanti (e ospitali, le hosting families) per i 10 volontari che saranno a Trieste dal 14 ottobre al 28 novembre prossimi.

Il saluto ufficiale e il ringraziamento del Comune di Trieste agli otto giovani volontari in partenza, analogamente a quanto fatto al loro arrivo, è in programma DOMANI, venerdì 26 luglio, alle ore 11.00, alla sala Fittke di piazza Piccola 3, alla presenza dell'assessore ai Giovani, Francesca De Santis, che fornirà tutti i dettagli per usufruire di un’ulteriore opportunità con il prossimo arrivo di un altro gruppo di giovani volontari internazionali.

 

Comts/RF