null Cittadinanza Onoraria Milite Ignoto
24 maggio 2021

Cittadinanza Onoraria Milite Ignoto

Ricevuto dal sindaco Dipiazza in Salotto Azzurro il presidente del Gruppo Medaglie d’Oro al Valor Militare Generale Rosario Aiosa
Cittadinanza Onoraria Milite Ignoto

Nell’ambito del programma delle iniziative per il conferimento della cittadinanza onoraria di Trieste al Milite Ignoto, il sindaco Roberto Dipiazza, presente anche l’assessore Angela Brandi, ha ricevuto oggi pomeriggio (lunedì 24 maggio) nel salotto azzurro del palazzo municipale il presidente del Gruppo delle Medaglie d’Oro al Valor Militare, generale Rosario Aiosa.

Nel corso del cordiale incontro è stato evidenziato il significato dell’adesione di Trieste, Città Medaglia d’Oro al Valor Militare, al progetto del Gruppo Medaglie d’Oro al Valor Militare d’Italia, sostenuto dall’ANCI, per celebrare il centenario della traslazione del Milite Ignoto, avvenuta all’Altare della Patria (Roma, 4 novembre 1921), sacello simbolico che rappresenta tutti i caduti e i dispersi in guerra italiani, durante la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate.

La Medaglia d’Oro al Valor Militare venne istituita da Carlo Alberto, Re di Sardegna, nel 1833, per premiare “le azioni di segnalato valore che avranno luogo nelle Armate”. Il 4 novembre 1921 i Decorati di Medaglia d’Oro al V.M. effettuarono la scorta d’onore all’Altare della Patria al feretro del “Soldato Ignoto” – insignito della stessa decorazione – ed il trasporto a spalla della bara sino alla sua deposizione nel Sacello, ove tuttora il Milite Ignoto è custodito ed onorato. Proprio da quell’evento sorse l’idea, tra coloro che vi avevano preso parte, di fondare, nel 1923, il “Gruppo delle Medaglie d’Oro al Valor Militare d’Italia”, successivamente costituito in ente morale con Regio Decreto Legge il 16 settembre 1927. L’attuale statuto dell’Ente prevede che siano soci effettivi di diritto i decorati di Medaglia d’Oro al V.M. viventi e soci a titolo di onore quelli non viventi, rappresentati da una persona di famiglia, nonché le Città e le unità delle Forze Armate decorate di Medaglia d’Oro al V.M., rappresentate rispettivamente dai loro Sindaci e Comandanti.

COMTS-GC