null Certificatiedestratti-attidinascita,matrimonio,mortenonregistratiaTrieste

Certificati ed estratti - atti di nascita, matrimonio, morte non registrati a Trieste

Dal 1° gennaio 2012 i certificati anagrafici o di stato civile sono validi e utilizzabili solo nei rapporti tra privati. Nei rapporti con gli organi della Pubblica Amministrazione e i Gestori di Pubblici Servizi i certificati sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni sostitutive di certificazione o dalla dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà.

Come fare

  • MODALITA' DI ACCESSO IN TEMPO DI EMERGENZA CORONAVIRUS
    Fino da a data da destinarsi le modalità di accesso aggiornate secondo le nuove disposizioni sono reperibili alla pagina https://www.comune.trieste.it/anagrafe-e-stato-civile

    ------------------------------------

     
    Il cittadino qui residente che non è nato o non ha contratto matrimonio a Trieste (o il cui atto di nascita o matrimonio non sia trascritto presso questo Comune) per ottenere un certificato di nascita o matrimonio deve rivolgersi al Comune dove è avvenuto l'evento o a quello presso il quale l'atto è stato trascritto.
    Il cittadino può comunque sostituirlo con l'autocertificazione, che consiste nel dichiarare sotto la propria responsabilità dati personali (in questo caso la data e il luogo di nascita o la data e il luogo del matrimonio e le generalità del coniuge). Per quanto riguarda il certificato di morte relativo ad una persona non deceduta a Trieste, va richiesto al Comune dove è avvenuto il decesso. Anche questo certificato può essere sostituito dall'autocertificazione, che può essere resa soltanto da persona legata da vincolo diretto di parentela.

Entro quanti giorni: 0

Dove andare

Sede

Trieste, PIAZZA dell'Unità d'Italia 4

Trasparenza

Atto primario: D.P.R., N°: 396 Del: 2000,

  • DPR 3.11.2000 n. 396 (Regolamento di stato civile); DPR 28.12.2000 n. 445 (Testo unico in materia di documentazione amministrativa)

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

Data di aggiornamento: 08.02.2021