null CentriEstivi

Centri Estivi

I centri estivi comunali sono organizzati in tre tipologie di servizio distinte in base all'età dei bambini: bambini in età di nido d'infanzia (esclusi i lattanti – fino a 12 mesi compresi) che abbiano già frequentato in maniera continuativa un servizio per la prima infanzia; bambini in età di scuola dell'infanzia; bambini in età di scuola primaria.

Come fare

    1. RESIDENZA: bambini residenti nel Comune di Trieste. I bambini non residenti ma dimoranti di fatto nel Comune di Trieste per documentabili ragioni di lavoro, studio o altro dei genitori, sono ammessi solo se il comune di residenza è al di fuori della provincia di Trieste. I bambini residenti negli altri comuni della provincia non potranno essere ammessi alle graduatorie; solo in caso di disponibilità residua di posti dopo l’esaurimento delle graduatorie e delle domande di iscrizione fuori termine, essi potranno accedere al servizio, verso pagamento della tariffa intera;
    2. ETA': bambini in età di nido che abbiano compiuto almeno 13 mesi all'inizio del turno richiesto ed abbiano già frequentato in modo continuativo un nido o un altro servizio per la prima infanzia; bambini in età di scuola dell’infanzia; bambini in età di scuola primaria.
  • Considerata la brevità dei turni e la conseguente impossibilità di prevedere un periodo di ambientamento, i bambini che stanno frequentando l'ultimo anno di nido o di scuola dell'infanzia potranno essere iscritti solo nella medesima tipologia di servizio frequentato durante l'anno scolastico, anche se hanno già compiuto l'età per essere ammessi rispettivamente alla scuola dell'infanzia o alla scuola primaria.
    Tutti i centri estivi funzionano dal lunedì al venerdì, con orario 7.30 – 17.30.
    Il servizio di mensa è incluso nel servizio e prevede una merenda al mattino, una al pomeriggio ed un pasto a metà giornata.
    Il costo di ciascun turno è forfettario e non frazionabile.
    Le attività ludico/ricreative si svolgono nei centri, privilegiando l'uso delle aree esterne.
    Per i bambini in età di scuola dell'infanzia e di scuola primaria è prevista anche l'organizzazione di uscite. L'effettuazione delle uscite è subordinata alle condizioni meteorologiche.

Entro quanti giorni: 90

Cosa fare

  • Modalità per effettuare i pagamenti a favore del Comune: il pagamento del servizio deve avvenire in via anticipata rispetto alla fruizione e comunque entro l’11 giugno, pena la decadenza dall’iscrizione. Dopo l’uscita delle graduatorie definitive (23 maggio), al fine di agevolare le famiglie, le fatture corredate dal relativo bollettino precompilato, verranno inviate tramite e-mail, a chi avrà fornito l’indirizzo di posta elettronica all’atto della domanda d’iscrizione. Esatto s.p.a. provvederà comunque all’invio tramite posta delle fatture agli utenti non esonerati e renderà disponibile la consegna delle fatture presso lo sportello di Via d’Alviano (dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 13:00). Si potrà effettuare il pagamento tramite il sistema PAGO PA https://linkmatesec.servizienti.it/LinkmateSec/?c=L424 oppure tramite il bollettino precompilato allegato alla fattura. I controlli di avvenuto pagamento saranno svolti d'ufficio dal Comune con la società Esatto S.p.a.

Dove andare

Sede

Trieste, VIA del Teatro Romano 7
1 Piano int. 4

Trasparenza

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

  • In via giurisdizionale ricorso al TAR Friuli venezia Giulia entro 60 giorni dalla notifica o pubblicazione o conoscenza per altra via del provvedimento

Data di aggiornamento: 24.06.2020