null Avvio dei Giochi Nazionali Invernali Special Olympics Trieste – 27 gennaio 2020
24 gennaio 2020

Avvio dei Giochi Nazionali Invernali Special Olympics Trieste – 27 gennaio 2020

Sappada e la regione Friuli Venezia Giulia ospiteranno, dal 3 al 7 febbraio 2020, un grande evento sportivo dal forte valore sociale ed inclusivo, i “XXXI Giochi Nazionali Invernali Special Olympics”, al quale è prevista la partecipazione di 600 atleti e 50 team che affronteranno le 4 discipline sportive dello sci alpino, nordico, snowboard e corsa con le racchette da neve nelle quattro giornate di gare. L'evento aprirà ufficialmente il calendario annuale delle manifestazioni Special Olympics, che é il programma internazionale più diffuso al mondo di allenamenti e competizioni atletiche per persone con disabilità intellettiva, fondato da Eunice Kennedy Shriver nel 1968.

Per volontà degli organizzatori - Special Olympics Italia e Team FVG in collaborazione con lo Sci Club Due di Monfalcone-Ronchi dei Legionari - la cerimonia inaugurale dei Giochi si terrà a Trieste con la “Torch Run” - il viaggio della fiaccola, simbolo olimpico per eccellenza - che partirà da piazza dell'Unità d'Italia il 27 gennaio, dove sarà anche posizionato un truck apribile per la presentazione della 31° edizione dei giochi nazionali invernali "Special Olympics Italia"; il tedoforo continuerà poi il suo percorso in vari Comuni della regione, ed arriverà infine a Sappada per la cerimonia ufficiale di apertura dei Giochi, martedì 4 febbraio p.v..

Fra le autorità locali che interverranno l'Assessore Comunale alle Politiche Sociali Carlo Grilli, in rappresentanza del Comune di Trieste, che ha concesso volentieri il salotto buono della città per ospitare la manifestazione, condividendone appieno le finalità e gli obiettivi.

L'obiettivo dei Giochi è infatti quello di promuovere il valore educativo, relazionale e culturale dello sport, evidenziando i benefici che può apportare alla qualità di vita delle persone con disabilità intellettiva, come strumento di potenziamento delle abilità individuali e di costruzione di percorsi di autonomia e integrazione sociale.

 

COMTS