null Autorizzazione_all'_uso_di_passo_carrabile

Autorizzazione all' uso di passo carrabile

Per poter utilizzare il passo carrabile, il proprietario deve chiedere il rilascio dell’autorizzazione ai sensi dell'art. 22 del Codice della Strada.

Come fare

  • Essere proprietario o locatario del foro. Il varco deve presentare le caratteristiche previste dal Codice della Strada

  • La domanda va presentata all'Ufficio del Protocollo Generale
    Dopo l'esame della domanda e la verifica della documentazione allegata, l'Ufficio dispone la verifica di legittimità della richiesta, il possesso dei requisiti di legge e misura la dimensione dell'area da occupare. Successivamente l'Ufficio rilascia o rifiuta l'autorizzazione.

    Per informazioni: Ufficio passa carrabili 

     

Entro quanti giorni: 20

Cosa fare

  • Nella domanda  bollata (v. Mod Domanda) vanno indicati il nome, i dati anagrafici e l’indirizzo del richiedente, a quale titolo viene richiesto l’utilizzo del passo carrabile (proprietario o locatario), l'ubicazione del passo carrabile, allegando
    • una planimetria in scala 1:200,
    • oppure una fotografia del passo carrabile richiesto.
    • informativa sulla protezione dei dati sottoscritta
    Mod. domanda
  • informativa privacy

- versamento c/c n. 16315343 - tassa prestazioni ufficiose intestato al Comune di Trieste - Area Pianificazione Territoriale (causale: Tariffa servizio pubblico CAP 735 C.E. N 7001 Strade) oppure tramite bonifico: Codice Iban: IT 88 X 07601 02200 000016315343 - versamento c/c n. 48726475 - tassa occupazione suolo pubblico intestato all'Esatto spa-Cosap – P.zza Sansovino 2 Trieste oppure tramite bonifico: Codice Iban: IT 83 Z 03069 02222 100000004265

Dove andare

Contatti

0406754241

Sede

Trieste, PASSO Costanzi 2
4 Piano int. 428

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Martedi 12:00 - 13:00
Dal Giovedi Al Venerdi 12:00 - 13:00

Sede

Trieste, VIA Punta del Forno 2

Trasparenza

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

  • Contro il diniego dell'autorizzazione ad aprire un accesso o passo carrabile è ammesso ricorso al T.A.R. competente, per motivi di legittimità, entro 60 gg. dalla data di notificazione del diniego,oppure ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla data di notificazione del diniego.

Data di aggiornamento: 11.03.2019